Zcash Definizione criptovaluta

Le criptovalute e Zcash

Esistono molte criptovalute nel mondo e spesso si hanno notizie dei furti digitali delle valute prodotte dalle nuove tecnologie fuori dai circuiti delle banche centrali.

Zcash è stata inventata circa un anno fa ed è diventata una parente anonima dei Bitcoin. Zcash è la nuova criptovalua creata dai crittografi con esperienza e competenza nel settore.

Ad essere immessa sul mercato virtuale è la versione 1.0 Sprout e si distingue dalle altre tipologie di monete del mondo tecnologico perché si presenta come una fork bitcoin, ma assolutamente non rintracciabile.

Ogni criptovaluta normalmente pubblica su un apposito registro le transazioni, ma Zcash è in grado di tenere nascosti i dati del mittente, quelli del destinatario e persino il valore dell’operazione. Il principio matematico utilizzato è la conoscenza zero.

zcash criptovaluta

La conoscenza zero con Zcash

La criptovaluta di nuova invenzione mette a frutto la tecnica con l’obiettivo di fornire la prova matematica della veridicità della dichiarazione, senza la necessità di rendere note le informazioni riguardanti la transazione economica.

Ciò significa che tutti i passaggi sono verificati, senza però che il pubblico possa conoscere i dati delle persone coinvolte e gli importi transitati tra loro. Zooko Wilcox-O’Hearn, fondatore e amministratore delegato di Zcash, lavora alla sua invenzione dallo stesso tempo in cui è stato creato il Bitcoin.

La sua esperienza sul campo vanta la collaborazione con crittografi provenienti dal mondo universitario americano e che hanno messo a punto un sistema più evoluto delle monete digitali di base.

Se si volesse fare un paragone per capire la valenza del prodotto, si potrebbe paragonare il bitcoin all’http, mentre Zcash equivarrebbe all’https, quindi con un livello di sicurezza elevato, come il protocollo di internet che tutela i visitatori di un sito web da qualsiasi intrusione non autorizzata, come accade per le banche.

Va precisato che le imprese con una grande quantità di computer dedicati a esplorare la rete alla ricerca di informazioni riservate, riescono a individuare tutti i dati delle transazioni con bitcoin, mentre con Zcash non è possibile.

La sicurezza di Zcash

Per riuscire a estrarre i dati dal sistema adoperato dalla criptovaluta Zcash bisogna usare migliaia di CPU, ma considerate le memorie RAM limitate dei computer, non è possibile trovare un apparecchio in grado di violare le protezioni. Differentemente, invece, i bitcoin possono essere facilmente rintracciati da qualsiasi calcolatore, compresi quelli di vecchia generazione. Si può quindi scaricare con la massima sicurezza il client di Zcash. Per l’estrazione della valuta digitale basta seguire le istruzioni fornite dall’apposita applicazione, con la configurazione del portafoglio virtuale.

Ci si registra al servizio che estrae ZEC, l’acronimo usato per contraddistinguere Zcash, e si può abbinare il sistema in cloud per lavorare ovunque ci si trovi, sempre con un elevato livello di sicurezza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *