Tipi di prestiti online personali, senza busta paga, per protestati, cattivi pagatori, casalinghe

Il mondo dei prestiti on line è molto variegato e consente di ottenere preventivi veloci e rapidi, anche in 24 ore. Anche i protestati, i cattivi pagatori, i soggetti senza busta paga, le casalinghe possono ottenere un prestito: basta scegliere l’offerta migliore e più adatta alle proprie esigenze. Il mondo online risponde con i prestiti più convenienti per ogni esigenza.

Sommario Articolo sulle richieste di denaro presso finanziarie:

I vari prestiti personali

Informazioni sulle varie tipologie di finanziamenti

Agos, Fiditalia, Findomestic, Compass, Ducato, Santander sono solo alcuni esempi delle finanziarie più convenienti presenti online. Per alcuni sarà una sorpresa pensare che anche Poste Italiane, o banche come Unicredit, BNL, MPS propongono diverse tipologie di prestito. Per gli autonomi e le aziende ci sono finanziamenti personalizzati. I prestiti on line per l’acquisto dell’auto sono numerosi e molto differenziati. Si possono ottenere finanziamenti tradizionali, con rata fissa, oppure per esempio accedere alla maxirata. Anche per il fotovoltaico internet può essere molto utile: confrontare le varie offerte e le soluzioni proposte dalle diverse finanziarie è sicuramente il modo migliore per scegliere il miglior prestito. Online esistono inoltre diversi strumenti per il calcolo del prestito.

I vari prestiti personali

Prestiti Personali Cattivi Pagatori

I cattivi pagatori possono ottenere diverse tipologie di prestito. Il prestito personale è quel prestito non finalizzato che viene erogato a tutti i soggetti, anche ai cattivi pagatori, a seconda delle garanzie offerte. Naturalmente, per ottenere un prestito personale, i cattivi pagatori dovranno prima procedere con la richiesta di cancellazione dal registro e con il saldo delle rate arretrate ma poi potranno accedere al credito esattamente come un normale soggetto. Prestiti cambializzati o cessione del quinto sono solo alcuni esempi di finanziamenti erogabili anche ai cattivi pagatori.

Prestiti Personali Senza Busta Paga

Quando un soggetto non ha la busta paga, cioè quando per esempio è un lavoratore autonomo o un libero professionista, le finanziarie e le banche sono sempre un po’ più attente nell’erogazione di prestiti. Questo però non significa che non esistano formule che consentono ai lavoratori autonomi o comunque a tutti i soggetti senza busta paga di ottenere delle somme in prestito. Prestito delega, prestito ipotecario, prestito cambializzato sono alcuni esempi. Naturalmente, in assenza di cedolino paga, questi prestiti si intendono anche senza cessione del quinto.

Di solito i piccoli prestiti veloci è possibili richiederli in queste modalità appena elencate.

Informazioni sulle varie tipologie di finanziamenti

Finanziamenti online senza busta paga

In caso di soggetti senza busta paga, online si possono trovare diverse soluzioni di prestito o finanziamento che non richiedono di essere necessariamente dei dipendenti. Lavoratori autonomi e liberi professionisti, nonchè imprese hanno a loro disposizione una vasta gamma di offerte: dal piccolo prestito al prestito con delega, al prestito cambializzato e così via.

Finanziamenti per Cattivi pagatori

Anche nel caso dei cattivi pagatori, on line si trovano diversificate offerte che rispondano alle più diverse esigenze. Anche i protestati possono ottenere prestiti agevolmente. E’ inoltre possibile richiedere la cancellazione dal registro dei cattivi pagatori, dopo aver saldato le rate sospese e ottenuto quindi una buona reputazione creditizia. Scegliere il soggetto giusto a cui chiedere un prestito non è cosa banale: entrano in gioco diversi fattori, non solo (anche se è certamente in testa) il costo puro dell’operazione.

Il costo di un’operazione di questo tipo è, in termini percentuali, espresso dal TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale): questo tasso, che deve essere necessariamente indicato su qualsiasi comunicazione commerciale riguardante un prestito, esprime la sommatoria di tutte le spese inerenti l’operazione: ci troveremo quindi il tasso di interesse (e cioè il TAN – Tasso Annuo Nominale) sommato alle spese di apertura del credito, alle spese di riscossione della rata, e a tutti i costi accessori collegati.

Ogni prestito può, infatti, essere assoggettato a costi accessori diversi a seconda del soggetto che lo eroga e, a parità di soggetto, a seconda del prodotto scelto. Oltre al costo del prestito è necessario valutare se il soggetto erogante ha prodotti specifici per la nostra richiesta e quali garanzie sono richieste in cambio.

Prestiti online tra privati

Nel corso degli ultimi anni si sono sviluppati diversi servizi che promuovono il prestito on line tra privati: è una formula nuova, che vuole saltare il passaggio delle finanziarie e dare ai privati la possibilità di guadagnare dei soldi prestando dei soldi ad altri privati.

Finanziamenti Veloci, anche in 24 ore

I prestiti on line possono essere ottenuti velocemente, anche in 24 ore: un piccolo prestito richiesto da un dipendente può effettivamente essere erogato in poche ore. Anche i lavoratori automi, i professionisti o addirittura i soggetti protestati possono ottenere prestiti veloci: si pensi ad esempio ai prestiti con delega, con garante o ai prestiti cambializzati.

Se il soggetto erogante propone prodotti specifici per la richiesta che ci riguarda, infatti, a parità di garanzie sarà più probabile riuscire ad ottenere la somma in quanto il nostro interlocutore avrà probabilmente delle soluzioni “preconfezionate” ai problemi più comuni. Le garanzie richieste in cambio, che possono andare dalla busta paga ad una semplice firma fidejussoria, dipendono fortemente dalla propria situazione personale, dal rischio che è disposto a prendersi il soggetto erogante, dal proprio status di buoni o cattivi pagatori.

Fare una ricerca esaustiva, utilizzando in prima istanza internet e poi rivolgendosi direttamente ai consulenti dei vari soggetti eroganti, è sicuramente il primo passo per farsi un’idea chiara di qual è il panorama delle offerte e di quali sono le condizioni personali riservate che ogni offerta ci può riservare. Il mondo dei prestiti online è molto vasto: basta usare un qualsiasi motore di ricerca per accedere ad una lista molto diversificata di proposte e soluzioni per qualsiasi problema finanziario.

Attraverso la rete sarà possibile, dopo l’indicazione di alcuni dati come l’importo del prestito e la sua durata, calcolare in autonomia l’importo della rata e richiedere un contatto diretto con i vari consulenti, che potranno poi essere più esaustivi nella ricerca del prodotto più adatto alle esigenze di ogni cliente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *