9 suggerimenti per fare forex

Fare forex non è certamente semplice, tutt’altro. Ci sono, infatti, dei consigli importanti da tenere a mente in ogni momento in cui si vuole investire in questo mercato, ma andiamo con ordine.

Non aggiungere denaro ad una posizione in perdita

Si tratta più che altro principalmente di buon senso, ma spesso ignorare questa indicazione, o la semplice volontà di recuperare da una sconfitta, hanno causato disastri non da poco. Bisogna tenere presente che nessuno sa dove una coppia di valute andrà a spostarsi nel corso delle prossime ore, dei giorni e delle settimane. Si possono fare delle congetture, ma ovviamente non c’è alcuna certezza. Così, il vero valore degli scambi è ora (e non molto si può dire molto del futuro degli stessi).

Quindi non ha alcun senso aggiungere denaro ad una posizione in perdita (o comunque aprire una nuova posizione nella stessa direzione), a meno che non ti piaccia il rischio. Potresti aver ragione, e allora guadagnare molto, ma potresti anche trovarti a perdere il doppio, e non ne vale la pena

Limitare le emozioni

Entusiasmo, euforia, panico e paura non dovrebbero esistere nel mercato del trading. Tuttavia, gli investitori sono esseri umani, quindi è ovvio che bisogna trovare un modo per convivere con queste emozioni, mentre al stesso tempo bisogna cercare di controllarle e minimizzare il loro effetto sugli investimenti. Per questo motivo si consiglia sempre di iniziare ad investire denaro in piccole quantità (leggi anche questo interessantissimo articolo su come investire nel forex con 100 euro).

La riduzione del rischio permette di investire con maggior tranquillità e realizzare al meglio gli obiettivi a lungo termine, riducendo al tempo stesso l’impatto delle emozioni nelle decisioni prese. Un emotività minore è fondamentale per avere successo.

Successo

Prendere appunti, studiare perché si è avuto successo e cercare di replicare. Un approccio analitico al trading non inizia nell’analisi dell’andamento dei prezzi o nella creazione di una strategia di negoziazione. Inizia ancora prima. Un trader di successo non mancherà di tenere un diario delle attività svolte per esaminare attentamente gli errori commessi ed i successi ottenuti al fine di scoprire cosa funziona e cosa no. Questo è uno dei più importanti suggerimenti per fare un forex trading di successo.

Automatizzare le operazioni

Prima abbiamo menzionato l’importanza del controllo emotivo per garantirsi una carriera di successo e redditizia. Al fine di minimizzare il ruolo delle emozioni, uno dei migliori modi per agire è quello di automatizzare le scelte ed i comportamenti. Questo non significa usare dei robot forex, ma semplicemente studiare ed applicarsi in maniera tale da non improvvisare.

Seguire uno schema

Nell’operatività quotidiana bisogna seguire uno schema comune, che anche in questo caso prescinde dall’uso dei robot forex, ma si basa in maniera forte su metodi manuali di trading. Ecco dunque che nella scelta delle operazioni da fare bisogna avere un “modus operandi” da seguire sempre e comunque.

Rimanere semplici

Business plan e analisi devono essere facilmente comprensibili e applicati. Il Forex non è una scienza ingegneristica. Non c’è alcun bisogno di essere un genio della matematica o un professore di economia per capire come operare e guadagnare denaro. Invece, avere una chiarezza di visione del mercato e degli obiettivi ben definiti, oltre che operare nel rispetto delle comuni pratiche di investimento e di money management, è una cosa fondamentale.

Per poter investire in questa maniera, è necessario resistere alla tentazione di over-analizzare e, soprattutto, di giustificare i propri fallimenti. Un fallimento è un fallimento indipendentemente dalle condizioni che hanno portato ad esso.

Non andare contro il mercato

Non bisognerebbe mai andare contro il mercato se non si ha abbastanza pazienza e forza finanziaria per sopportare eventuali perdite di denaro. Un principiante non dovrebbe mai operare contro le tendenze commerciali, ma sempre in favore del trend, solo in questa maniera è possibile rilassarsi ed operare in maniera migliore e più tranquilla. Combattere la paura di perdere e lo stress costante sono due degli obiettivi principali di ogni trader, ed operare in favore della tendenza “madre” è un eccellente modo per poterlo fare.

Capire che il forex funziona con le probabilità

Il forex è tutto probabilità e analisi dei rischi. Non esiste un metodo o uno stile che genera profitti per tutto il tempo. La chiave del successo è quello di posizionarsi in modo che le perdite siano innocue, mentre i guadagni siano nettamente maggiori. Tale posizione è possibile solo con una gestione sapiente delle posizioni, che a sua volta richiede la comprensione della probabilità e la gestione dei rischi.

Essere umile e paziente

Bisogna riconoscere i fallimenti e cercare di farli propri. In questa maniera si rimane umili e si può imparare sempre meglio, nel rispetto del mercato (che dev’essere sempre temuto).

Conclusioni

Guadagnare nel mercato delle valute è una cosa possibile, non facile ma potenzialmente alla portata di tutti. Nonostante questo, solo il 5{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} di coloro che investono realmente riescono a guadagnare, e nella maggior parte dei casi questo è dovuto ad un approccio sbagliato all’investimento e al money management.

Ad esempio, tanti trader novizi non amano usare gli stop loss, in quanto li ritengono una perdita di tempo e un rischio inutile (lo stop loss è quell’ordine che chiude una posizione al raggiungimento di una certa perdita). In realtà, essi sono fondamentali, come potrà osservare qualunque trader che ha avuto un minimo di successo in più nel mercato delle valute.

Una cosa che pochi ricordano è che l’obiettivo principale del mercato valutario e degli investimenti in esso, è che non bisogna guadagnare, piuttosto cercare di non perdere denaro (perché poi il guadagno viene da sé).

Tenendo a mente questi 9 punti potrai riuscire ad investire meglio di quanto hai fatto fino ad oggi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *