Strategie per Guadagnare con le Opzioni binarie

Le strategie per le opzioni binarie possono essere attuate in diversi modi per distinti gruppi di persone. A causa dell’incertezza che prevale nel mondo finanziario oltre alle diverse tecniche di trading usate per analizzare e commerciare, il risultato può risultare differente in base al tipo di strategia scelta per ogni differente tipo di opzione binaria.

Tuttavia per ottenere guadagni sostanziali con le opzioni binarie bisogna essere determinati per usare tutte le metodologie e le opportunità disponibili in modo ottimale.

Una buon piano strategico deve aiutare a pianificare l’espansione di un portfolio di opzioni binarie in rapida espansione. Implementando un piano operativo nel trading delle opzioni sarà uno sforzo che ti aiuterà ad assorbire la disciplina necessaria a sistematizzare i processi del trading con le opzioni binarie. In ogni modo, bisogna tenere in mente che la preparazione di due o più strategie può funzionare meglio che una sola, poiché in alcuni periodi può essere più fruttuosa una rispetto ad un’altra.

Alcune tecniche per le Opzioni Binarie che ti aiuteranno a migliorare il tuo piano di investimento sono descritte in basso; intanto se intendi approfondire puoi visionare i migliori conti demo per le opzioni binarie.

4+1 Strategia per migliorare i profitti nel trading delle Opzioni Binarie

Alcune tra le migliori strategie per le Opzioni Binarie per pianificare un piano di investimento le qui in basso, intanto ecco il sommario dell’articolo:

La strategia reversal

La strategia reversal, la prima strategia per investire con le Opzioni Binarie sulla quale vale la pena riflettere. Ogni fluttuazione eccessiva in un gruppo di assets denota che è il momento esatto per comprare opzioni binarie relative a questo asset.

La teoria dietro questa strategia per le Opzioni è che nessun asset continua a salire e scendere indefinitamente e sicuramente ci sarà un ritorno alla valutazione originaria all’inizio della fluttuazione.

Il ribaltamento spinto dalla fluttuazione del prezzo di un asset permette al trader di guadagnare dalla transazione. Questa metodologia è riconosciuta come una strategia buona specialmente quando gli investitori vogliono determinati risultati positivi dal denaro in un investimento.

Tecnica trading di Hedging

Tra le tecniche di trading abbiamo la strategia di Hedging è un’altra tecnica per le Opzioni Binarie che può essere usata per implementare le proprie transazioni. Usando questo metodo si salvaguarda il proprio investimento accettando profitti più bassi anche prima del termine di un determinato evento sul quale speculiamo.

Attraverso l’hedging, un trader può vendere anticipatamente rispetto ad ogni movimento di svalutazione atteso, o in certi casi vendere una parte trattenendone un’altra anticipando un successivo aumento di prezzo nel futuro o al termine di un periodo determinato.

In questo scenario, trattenere una parte dell’investimento liquidandone una parte non è una cattiva idea, specialmente quando il trader che ha comprato l’opzione è sicuro di poter ottenere di più dal rimanente al termine di un determinato evento.

In questo modo, l’hedging come strategia per le Opzioni Binarie è sicuramente ottima per proteggere l’investimento così come il profitto in una maniera  sicura guadagnando benefici extra.

La strategia Double Trading

La terza strategia per le Opzioni Binarie si chiama Double Trading.  Per tutti i trader ed investitori consapevoli dello scenario del mercato e dei suoi movimenti questa è una buona tecnica da imparare. In questo modo il double trading offre uno spazio di manovra agli investitori che comprano più assets che in precedenti occasioni hanno già dimostrato profitti  interessanti.

Permette agli investitori di guadagnare molto di più dal prezzo conclusivo. Con questa strategia il rischio di sbagliarsi e perdere è trascurabile, anche se bisogna rispettare i trend di mercato e non abusare dell’uso di questa strategia sopravvalutandola rispetto alla situazione generale.

Tecnica Pairing o  metodo straddling

Pairing o straddling è un’altra tecnica per le Opzioni Binarie usata da alcuni trader. È una variante del Double Trading, gli investitori si aspettano ritorni quando la maturità di un asset mostra guadagni visibili.

L’uso di ognuna di queste strategie aiuterà a guadagnare molto di più dai propri investimenti. Un broker delle opzioni binarie può essere consultato per guidarti nella strada verso il giusto investimento. In ogni modo è necessario che abbiate compreso questi metodi o la combinazione di tecniche che potrebbero essere utili per ogni scenario di mercato per avere profitti da ogni investimento nelle opzioni binarie.

Profit breakdown con le Opzioni Binarie

Oltre al dare attenzione alle strategie di trading diamo un’occhiata al profit breakdown. Di solito analizzare i profitti potenziali dei derivati finanziari è considerato un compito particolarmente scoraggiante. Si deve tener conto delle tariffe sugli scambi e della vastità dei movimenti dei prezzi per poter avere un’idea del momento in cui i profitti, a causa dei prezzi, verranno generati. Tuttavia con le opzioni binarie queste complicazioni sono totalmente eliminate. Ciò semplifica il profit breakdown e aiuta i trader ad identificare e quantificare i rischi con relativa semplicità.

Se venissero analizzati con un grafico, i modelli di profitto delle opzioni binarie sarebbero rappresentati con una serie di linee orizzontali e verticali. Immaginate un asse X designato dal prezzo del sottostante. Intanto lasse delle Y non costituirebbe profitto.

La linea di break even sarebbe verso il centro dell’asse Y, estendendosi considerevolmente. Su una opzione call una linea orizzontale (che rappresenta il profitto) proverrebbe dall’asse delle Y sulla destra e resterebbe sotto il punto di break-even per rappresentare la perdita fissa da un contratto che esce fuori dall’area di guadagno.

Quindi, poiché la linea si muove parallela all’asse X, nel momento in cui viene raggiunto il prezzo d’esercizio, la linea di profitto si impennerebbe fino a raggiungere il guadagno fisso (sull’asse delle Y) proveniente da un contratto di opzioni binarie che termini all’interno dell’area di guadagno. La linea poi diverrà di nuovo orizzontale, perché è impossibile vincere più del premio fisso specificato nel contratto.

Nel profit breakdown delle opzioni binarie è inoltre utile considerare il punto di break-even per i trade multipli. Questo calcolo statistico dà ai trader la percentuale di trade che bisogna vincere per arrivare al pareggio. L’unica informazione necessaria è l’ammontare ottenuto dai contratti di opzioni binarie “in the money”, cioè nell’area di guadagno, e l’ammontare perso su “out of the money”, cioè fuori dall’area di guadagno.

Sottraendo queste cifre moltiplicate per la percentuale delle occorrenze (su 100) e impostando l’equazione a zero, si otterrà la percentuale di scambi con un break even “in the money”. Se, ad esempio, una opzione binaria call paga il 70{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} sulle vincite e tiene l’85{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} di trade perdenti, la percentuale di break even potrà essere calcolata come segue: 0=70(A)-85(1-A). Semplificata, quest’equazione darà come risultato il 54{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} di successi.

Che si tratti di un trade singolo o di un intero portfolio, conoscere break-even e profit breakdown dei trade su opzioni binari è essenziale per gestire il rischio. Con un po di pratica gli investitori saranno in grado di ottenere quasi automaticamente guadagni potenziali e prestazioni necessarie al successo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *