Controllare Saldo Postepay Evolution

Oggi sono pochissime le persone al mondo che non possiedono una PostePay. Tutti possono, a partire dai 18 anni, averne una ed utilizzarla per diversi scopi data la sua utilità e convenienza.

Come ottenere una Postepay

Ottenere una Postepay è veramente semplice, infatti una volta compiuti 18 anni potrete richiedere una regolare carta, e anche i minorenni ne hanno la possibilità, con la Postepay junior. Bisogna recarsi preso un ufficio Poste Italiane muniti di carta d’identità e codice fiscale e richiedere presso l’apposito sportello la propria carta Postepay.
Vi verrà chiesto di compilare un modulo con le vostre informazioni di base: nome, cognome, indirizzo. Riceverete immediatamente la vostra carta Postepay con il vostro pin, utilizzabile fin da subito.

Vi verrà chiesto il pagamento di 5 euro per il rilascio della carta più una ricarica minima iniziale di 5 euro. La Postepay vi offre numerosi vantaggi che vi permetteranno di fare tantissimi acquisti online senza avere nessun tipo di problema.

Tutti i vantaggi della PostePay

Il primo vantaggio che la Postepay conferisce a chi la acquista è che non bisogna possedere un conto corrente postale, la possono quindi ottenere tutti. Inoltre, non prevede nessun costo annuo o mensile, è totalmente gratuita, tralasciando i 5 euro per l’attivazione della carta. Vi permetterà di prelevare soldi presso qualsiasi Postamat o ufficio di Poste Italiane. Sarà inoltre possibile:

• comprare in qualsiasi sito internet che accetta pagamenti con carte VISA oppure VISA electron;
• pagare bollettini, visualizzare il saldo, ed effettuare ricariche telefoniche il tutto completamente online;
• accedere a tutti i servizi TimA e BancoTim;
• connettere a PayPal, permettendo di trasferire il vostro saldo sulla carta Postepay;
• ottenere una sim PosteMobile e tutti i servizi correlati.

Saldo Postepay

saldo postepay

Chiunque entra in possesso di una carta PostePay deve essere in grado di visualizzare il proprio saldo, in modo da poter verificare in ogni momento quanti soldi sono disponibili sulla propria carta.
Diverse sono le modalità: la prima è quella di recarsi presso uno sportello delle Poste oppure presso un Postamat e, una volta inserita la carta ed il pin personale, selezionare la voce ‘visualizza saldo’. Questo metodo è uno dei più semplici ma anche uno dei meno pratici poiché ci costringe ad uscire di casa o a fare spostamenti anche di molti chilometri se non abbiamo un ufficio postale vicino.

Il secondo metodo è quello di accedere al sito di Poste Italiane tramite computer o cellulare e, dopo aver effettuato la registrazione e l’accesso con le nostre credenziali, andare a visualizzare nell’apposita sezione ‘saldo e movimenti’, di quanti soldi disponiamo.

L’ultimo metodo è anche però il più semplice: basterà infatti scaricare l’app di Postepay sul nostro cellulare ed immettere le credenziali per gestire completamente la nostra carta, ma sopratutto controllare il saldo in qualsiasi momento della giornata e ovunque ci troviamo, a patto di avere a disposizione una connessione ad Internet.

Come accedere al sito di Poste Italiane per controllare il saldo

Per accedere al sito di Poste Italiane e controllare il vostro saldo e tutte le transazioni effettuate sull’account, dovrete prima registrarvi. Registrarvi è molto semplice e tramite una procedura guidata dovrete segnare nome, cognome, indirizzo ed e-mail. Dopo basterà confermare tramite e-mail la vostra registrazione avvenuta.

Dopo aver confermato la registrazione, potrete nuovamente recarvi sul sito di Poste Italiane, effettuare il login utilizzando le credenziali che avete usato per la registrazione, entrare all’interno della vostra area personale e troverete la vostra carta Postepay già registrata. Cliccandoci sopra, accederete a diversi tipi di operazioni di cui la più importante è sicuramente il saldo.

Il saldo vi dà informazioni su quanti soldi sono disponibili sulla vostra carta e vi elenca tutte le transazioni effettuate anche molti mesi prima. Controllare frequentemente il vostro saldo è importante per capire se ci sono delle incongruenze e possibili truffatori che fanno uso della vostra carta.

Come accedere all’app Postepay per controllare il saldo

Un altro metodo per accedere al vostro saldo online è quello di utilizzare l’app presente negli store dei vostri cellulari. Una volta scaricata l’app dovrete registrarvi allo stesso modo del sito. Avvenuta la registrazione e confermata tramite codice inviato per SMS, potrete accedere al vostro account e qui controllare il vostro saldo in qualsiasi momento della giornata e ovunque sarete.

Perché è importante controllare il saldo?

Controllare il saldo disponibile tramite uno dei metodi indicati sopra non è solo un modo per vedere quanti soldi abbiamo disponibili ma ci permette di visualizzare anche tutte le transazioni e i movimenti della carta. Se, ad esempio, troviamo una strana transazione che non abbiamo effettuato noi, è molto probabile che qualcuno conosca le nostre credenziali ed il nostro pin e stia sfruttando la nostra carta per acquistare.

Questo si tratta di un vero e proprio furto e quindi la prima cosa da fare in questo caso è bloccare la carta. Per ottenere il blocco della carta bisogna contattare il centro assistenza tramite l’apposito numero. Una volta bloccata la carta, ci si può recare presso una caserma dei Carabinieri per denunciare le transizioni che non sono state effettuate da voi.

Successivamente, con una copia della denuncia, bisogna recarsi presso gli uffici di Poste Italiane, gli operatori apriranno un’inchiesta che, se dovesse andare bene, vi porterà alla restituzione dei soldi.

Postepay Evolution: un vantaggio in più

postepay-evolution

Oltre alla regolare Postepay, è stato ideato un altro tipo di carta prepagata, la Postepay Evolution. Questo tipo di carta è dotata di codice IBAN. Uno dei limiti delle normali Postepay era proprio quello di non dare la possibilità di incassare un bonifico bancario dato che non era presente un codice iban. Questa carta Postepay vi darà accesso a tutta una serie di nuovi servizi che prima non erano compresi nella regolare Postepay.

• Potrete versare ed incassare bonifici bancari;
• Utilizzare il circuito SSD-Sepa Direct Debit;
Pagare i bollettini comodamente da casa vostra senza dovervi recare presso l’ufficio postale.

I costi di PostePay Evolution

Postepay Evolution offre numerosi servizi in più e quindi anche il suo prezzo è maggiorato rispetto alla regolare Postepay:
• il costo per il ritiro della carta è 5 euro come la precedente;
• è previsto un canone annuo di 10 euro, meno di 1 euro al mese;
• è consentito un prelievo massimo di 600 euro giornalieri, presso gli sportelli Postamat;
• un prelievo mensile massimo che è invece di 2500 euro;
• tutti i pagamenti non prevedono nessuna tassa e sono gratuiti.

Come funziona la Postepay all’estero?

Molti di noi si trovano improvvisamente a dover effettuare un viaggio all’estero per lavoro o magari per andare a trovare i parenti, e non ci si vuole portare troppi contanti. La Postepay vi risolve questo problema permettendovi di trasportare tutti i vostri soldi comodamente sulla carta.

Il problema sorge quando avete finito i soldi sulla carta Postepay e avete bisogno di effettuare una ricarica. Se siete possessori di una Postepay normale, avrete bisogno di un conto BancoPosta per spostare i soldi da un conto verso la carta. Se invece avete una carta Postepay Evolution, saràmolto più semplice poiché potrete ricaricare da qualsiasi conto bancario.

Bisogna solo fare attenzione ai costi che comporta fare una ricarica dall’estero sulla vostra carta, bisogna leggere il proprio contratto e visualizzare le relative tariffe di ricarica per ogni tipo di banca.

Attenzione alle truffe

Ci sono diverse persone che, contattandovi attraverso i portali più semplici come un sms, un’e-mail o addiritura su WhatsApp, vi diranno con tono allarmato che ci sono problemi con la vostra carta e che per risolverli dovete fare l’accesso al sito. Vi daranno un link falso ma molto simile a quello di Poste Italiane e, una volta inseriti i dati, avrete praticamente regalato il vostro conto al truffatore.

Ci sono poi altri tipi di truffatori che utilizzano portali come Ebay, Subito ed altri portali molto noti per vendere oggetti a prezzi stracciatissimi, in modo da attirare le persone, e dopo vi raggirano in qualche modo. Il modo migliore per risolvere questi problemi con le truffe è quello di rivolgersi a PayPal che farà in un certo senso da mediatore ed offre un ottimo servizio contro i truffatori.

Bisogna sempre ricordare che ogni tipo di truffa o operazione non autorizzata da voi, quindi effettuata tramite la vostra carta, va denunciata presso i Carabinieri e, con la fotocopia della denuncia, potrete recarvi presso un ufficio di Poste Italiane e forse otterrete un rimborso.

La Postepay vi darà numerosi vantaggi, sopratutto per quelle persone che non possiedono un conto corrente ma vogliono comunque iniziare ad effettuare acquisti online. La Postepay vi permetterà di acquistare online in modo del tutto semplice e sicuro senza alcun costo aggiuntivo se non quello iniziale della carta che è di soli 5 euro.

La Postepay vi darà la possibilità di pagare nei negozi che hanno la convenzione con il circuito Visa o Visa Electron ed anche Mastercard per chi possedesse la Postepay Evolution. Questo è un grande vantaggio poiché vi da la possibilità di non portarvi tanti contanti nel portafoglio.

app postepayUna scelta molto furba è quella di collegare la carta Postepay con il vostro account PayPal. PayPal è una piattaforma che vi permetterà di effettuare transazioni in modo totalmente sicuro avendo un ottimo servizio di sicurezza contro le truffe. Se infatti, utilizzando il servizio PayPal, un operazione non dovesse andare a buon fine, potrete richiedere il reso dei soldi per qualsiasi motivazione.

Se utilizzate uno smartphone, potrete collegare la vostra carta Postepay al conto, in modo da poter avere un fondo con il quale comprare applicazioni dal Play Store oppure da Itunes, sottoscrivere un abbonamento a Spotify o a Netflix.

I vantaggi che offre ottenere una carta Postepay sono veramente tantissimi, l’unica cosa è essere sempre attenti ed avere gli occhi aperti contro i truffatori, proprio per questa ragione è consigliato dare sempre un’occhiata la proprio saldo online.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *