Prestiti ENPAIA

II lavoro agricolo: fatica e rischio

Un detto popolare ci insegna che “la terra è bassa”: la saggezza popolare ha colto nel segno quella che è la peculiarità dell’attività agricola, quella di essere un lavoro duro, faticoso ed impegnativo.

A fronte delle enormi energie fisiche spese, spesso il risultato non è quello sperato: interi raccolti possono essere distrutti dal gelo, dalle abbondanti precipitazioni o da epidemie di piantagioni, con la conseguenza che il ritorno economico può essere scarso o addirittura nullo.

L’ENPAIA è una fondazione che è dotata di un grande patrimonio che si è deciso si mettere al servizio del mondo agricolo per garantirne lo sviluppo e la crescita. L’agricoltura ha, infatti, bisogno di ingenti investmenti per il fine supremo della produzione di cibo di qualità eccellente.

prestiti-enpaia

Il sistema bancario difficilmente concede prestiti alle imprese agricole perchè l’attività è considerata troppo aleatoria. Il fatto che l’ ENPAIA si sia messa a disposizione del mondo agricolo permette il far tornare agli agricoltori i soldi degli agricoltori, secondo un circolo virtuoso e premiale destinato a protrarsi nel tempo.

Cos’è l’ENPAIA e cosa fa

Per queste ragioni, a tutela di coloro che lavorano nel mondo dell’agricoltura è stata istituita una Fondazione, l’ ENPAIA (con sede a Roma, ma svolge la sua attività su tutto il territorio nazionale), acronimo di Ente nazionale di Previdenza per gli Addetti e gli Impiegati in Agricoltura, presso cui sono obbligatoriamente assicurati (ai sensi della legge 29/11/1962, n.1655) i dirigenti e gli impiegati del settore agricolo. La fondazione si occupa principalmente di:

  • Assicurazioni contro gli infortuni professionali ed extra professionali
  • Trattamenti di Previdenza
  • Accantonamento di Tfr la previdenza.

Queste attività dell’ ENPAIA sono rivolte nei confronti di :

  • imprenditori, consorzi ed enti che si occupano di agricoltura o di attività connesse o ne promuovono lo sviluppo;
  • consorzi di bonifica;
  • aziende che esercitano concessioni di tabacco e frantoi di olive.

logo enpaia

Come attività marginale, l’ ENPAIA prevede la possibilità per i suoi iscritti di accedere a prestiti e mutui con tassi agevolati veramente interessanti. Nella realtà non è l’ENPAIA che eroga direttamente il denaro, ma lo fa grazie alla Convenzione stipulata con la Banca Popolare di Sondrio.

Dunque, in sintesi, presso l’Enpaia viene accantonato il TFR dei suddetti lavoratori, per i quali l’Ente garantisce anche la corresponsione del fondo di previdenza e l’assicurazione per gli infortuni professionali, extraprofessionali ed in itinere, nonché prestazioni accessorie quali anticipazioni sul TFR, mutui e prestiti attraverso Carta enpaia.

I mutui ENPAIA

I mutui che ENPAIA propone ai suoi iscritti, sono concessi per l’acquisto, la costruzione o la ristrutturazione immobili a scopo abitativo. Il prestito non può eccedere i 200.000€; un altro limite è il tetto dell’ 80{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} del valore dell’immobile (in caso di acquisto) o dell’80{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} del costo di costruzione.

Le garanzie richieste sono un’ipoteca di primo grado e un’assicurazione incendio con vincolo a favore della banca erogante.

Il finanziamento può durare 5, 10, 15 o 19 anni e sei mesi più il periodo di preammortamento che decorre dal giorno in cui il prestito è erogato per tutti i sei mesi successivi. Le rate comprensive di quota parte di capitale ed interessi sono costanti e hanno cadenza semestrale.

Tassi e altri oneri

Per quanto riguarda il tasso di interesse si può optare per il variabile il fisso o il misto:

  • il tasso variabile è pari al tasso BCE, aumentato da uno spread che è differente a seconda della lungezza temporale del mutuo: 1,75{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} per mutui di 5 anni, 2,00{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} per mutui di 10 anni, 2,25{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} per mutui di 15 anni e 2,50{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} per mutui di 16 anni e mezzo; per la prima rata viene considerato il tasso BCE pubblicato su Il Sole 24 Ore il giorno della proposta contrattuale, mentre per le rate successive si prende in considerazione quello del 1° aprile per le rate che spirano il 31 ottobre e il 1° ottobre per quelle che hanno scadenza il 30 aprile dell’anno dopo;
  • il tasso fisso è, per tutta la durata del piano di rimborso, pari al tasso BCE riportato su Il Sole 24 Ore il giorno della proposta contrattuale aumentato degli spread di cui sopra (1,75{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165}, 2,00{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165}, 2,25{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} o 2,50{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165}).

Con il tasso misto, per la prima frazione di semestre e i successivi due anni viene applicato il tasso BCE rilevato su Il Sole 24 Ore il giorno della proposta di contratto in aggiunta ai soli spread, mentre nel periodo successivo viene applicato l’Euribor a sei mesi con la maggiorazione degli spread.

Le spese per istruire la pratica ammontano a 150 euro per operazione, 3,50 euro di incasso rata per ogni pagamento, a cui vanno aggiunte l’imposta sostitutiva al momento dell’erogazione, le spese notarili e il costo della perizia che stima il valore dell’immobile dato in garanzia.

Non solo mutui ma anche prestiti ENPAIA

prestiti-enpaia

Oltre ai mutuo e sempre in virtù della convenzione con la Banca Popolare di Sondrio, l’ ENPAIA concede anche prestiti di media bassa entità a favore degli iscritti alla Gestione Separata Agrotecnici, che però devono possedere determinati requisiti:

  • l’iscrizione all’ente da un minimo di tre anni;
  • aver versato i contributi con costanza e regolarità;
  • avere un reddito di almeno 12.000 euro netti per almeno 3 anni negli ultimi 5.

I prestiti Enpaia non sono concessi per qualsiasi finalità, ma sono vincolati all’acquisto di attrezzature, arredi o strumenti necessari per avviare o esercitare l’attività agricola.

I prestiti oscillano in un range tra i 5.000 e i 20.000€ ed il tempo del rimborso varia tra i 18 mesi e gli 84 (più il periodo di preammortamento tra il momento in cui viene erogata la somma della somma ed il pagamento della prima rata).

Il tasso di interesse è variabile ma agevolato ed è pari al 3{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165} + il tasso Euribor. In caso di Euribor negativo, subentra una sorta di opzione “Floor” che mantiene il tasso non inferiore al 3{25bb3c65ddf515a7781c8c9df0c419baf9c637a1c5d781fcb48afff3b8e88165}. Il rimborso avviene con rate trimestrali posticipate nelle date del 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre di ogni anno.

Sono previste le spese di istruttoria (40€) e le spese di incasso rata (4€ per ogni pagamento). Si può anche stipulare un’assicurazione che garantisca la copertura del debito nel caso si diventi insolventi a causa di morte o invalidità permanente.

Per beneficiare di un prestito da parte di Enpaia bisogna entrare nell’ area riservata del sito della Fondazione e compilare l’apposito modulo; il Comitato della Gestione Separata degli Agrotecnici , una volta accertata la sussistenza dei requisiti richiesti, trasmette la pratica alla banca, che invierà la modulistica al richiedente, che dovrà sottoscriverla e consegnarla nuovamente alla banca, che effettuate le sue verifiche, sarà tenuta ad avvisare la Fondazione se deciderà di concedere la somma in prestito erogandola direttamente sul conto corrente del cliente.
Il prestito può essere estinto anticipatamente senza commissioni in prossimità di ogni scadenza rata.

Un altro canale di credito: la carta ENPAIA

previdenza enpaia

Carta Enpaia, messa a dispodizione degli iscritti sempre grazie alla collaborazione con la Banca Popolare di Sondrio, è una carta di credito rateale chè permette di effettuare acquisti nel circuito VISA, fare prelievi agli sportelli automatici

Oltre a funzionare come una normalissima carta di credito, la carta ENPAIA ha due prerogative del tutto speciali:

  • consente di estinguere anticipatamente prestiti contratti precedentemente con ENPAIA
  • consente di accreditare sul proprio conto corrente un importo di denaro deciso dal richiedente

Per richiedere la carta ENPAIA basta aver intestato un conto corrente di qualsiasi banca (non necessariamente quella di Sondrio)

Il tasso di interesse applicato a Carta Enpaia è particolarmente conveniente; inoltre la carta della Fondazione offre gratuitamente delle coperture assicurative importanti riguardanti il prelievo sicuro, l’acquisto sicuro il viaggio sicuro, il noleggio sicuro, interessanti coperture assicurative riguardanti la sicurezza del prelievo degli acquisti, il noleggio auto, il trasporto sui mezzi pubblici, assistenza legale nazionale ed internazionale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *