Postepay Evolution saldo, ricariche e vantaggi

Tra i vari prodotti di Poste Italiane c’è anche PostePay Evolution, una soluzione pensata per tutti coloro che desiderano un conto corrente.

Pur non avendo alcuna intenzione di rinunciare alla carta cosiddetta ricaricabile, si potrebbe avere intenzione di beneficiare anche dei servizi garantiti da un conto corrente tradizionale.

Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di capire quali sono le caratteristiche di questa carta e, soprattutto, qual è la procedura per conoscere il saldo di una PostePay Evolution.

PostePay Evolution: saldo, movimenti e altri servizi

Come detto in precedenza, la PostePay Evolution è una carta ricaricabile a tutti gli effetti che, però, offre molti servizi in più rispetto alle classiche prepagate. Grazie ad essa, ad esempio, si ha la possibilità di effettuare varie operazioni come se si fosse titolari di un conto corrente a tutti gli effetti.

Ciò perché alla PostePay Evolution, al momento della sottoscrizione del contratto, viene affidato un codice IBAN. Come è facile intuire, dunque, si tratta di un prodotto ibrido, a metà strada tra un conto corrente tradizionale e una carta ricaricabile.

Per attivare la PostePay Evolution ci si deve recare necessariamente presso uno sportello di Poste Italiane muniti di codice fiscale e di un documento di riconoscimento in corso di validità. Per quanto riguarda i requisiti, invece, l’unico vincolo è aver compiuto 18 anni.
L’attivazione della carta ha un costo di 5 euro e il canone è di 10 euro ogni 12 mesi.

postepay_evolution

Utilizzare questa carta è semplicissimo. Tra l’altro, è utile sottolineare il fatto che la PostePay Evolution consente addirittura l’accredito dello stipendio. Ovviamente, trattandosi di una carta dotata di servizi simili a quelli di un conto corrente tradizionale, i titolari hanno anche la possibilità sia di ricevere che di effettuare bonifici.

Volendo, poi, si ha anche l’opportunità di pagare le proprie bollette senza doversi recare allo sportello ma anche effettuare il pagamento del pedaggio autostradale o effettuare acquisti sia negli store online che nei negozi fisici in totale sicurezza.

Tutto ciò è possibile grazie alla sinergia con il circuito Mastercard che permette a questa carta prepagata di rappresentare uno strumento utilissimo per tutti i titolari.

Aspetto degno di nota riguarda anche il fatto che, proprio grazie alla sinergia con Mastercard, i titolari possono procedere con la richiesta di prestiti di natura personale che possono andare da 750 euro fino a 20.000 euro.

Comoda e funzionale, la carta PostePay Evolution è anche abilitata per il pagamento cosiddetto contactless che permette di pagare semplicemente avvicinando la carta al terminale. I titolari, infine, con PostePay Evolution hanno il saldo sempre sotto controllo, in modo tale da gestire al meglio il proprio denaro.

Richiedere il saldo PostePay Evolution ed effettuare ricariche

Con PostePay Evolution il saldo è sempre sotto controllo come, del resto, tutti i movimenti. Per verificare il saldo disponibile della propria carta basterà recarsi presso uno sportello di Poste Italiane o, molto più semplicemente, visitando il sito web ufficiale di Poste Italiane.

Un’alternativa molto più comoda e rapida è quella di scaricare l’applicazione PostePay sul proprio smartphone o tablet in modo tale da poter tenere costantemente sotto controllo ogni genere di operazione in ogni momento e da qualsiasi luogo.

In merito al saldo di PostePay Evolution, è bene precisare che al giorno non si possono spendere più di 3.500 euro e al mese più di 10.000 euro. Oltre al saldo PostePay Evolution, ad essere particolarmente facili sono i prelievi che possono essere effettuati presso ogni sportello sia bancario che Postamat.

In riferimento ai prelievi, il tetto massimo giornaliero è di 600 euro e quello mensile di 2.500 euro. Una cosa è certa: con PostePay Evolution non è assolutamente possibile indebitarsi. Ciò molto semplicemente perché, nel caso in cui non si avesse il denaro sufficiente per pagare le cosiddette commissioni, l’acquisto non potrebbe essere concluso.

Saldo PostePay Evolution: informazioni utili

postepay-evoCome chiarito in precedenza, verificare il saldo PostePay Evolution è davvero molto semplice. Per quanto riguarda l’applicazione, dopo aver effettuato l’installazione, basterà visitare la sezione dedicata ai Conti BancoPosta e PostePay e selezionare la voce, appunto, relativa al saldo.

Il saldo della PostePay Evolution di cui si è titolari può essere richiesto anche allo sportello. In questo caso, bisognerà fornire il proprio codice fiscale. Contestualmente, si potrà richiedere anche l’elenco degli ultimi 40 movimenti effettuati.

Il saldo della PostePay Evolution può essere anche consultato presso qualsiasi sportello Postamat. Anche in questo caso, oltre al saldo, si può richiedere un elenco dei movimenti più recenti.

In merito, invece, alla consultazione del saldo PostePay Evolution sul sito web di Poste Italiane, basterà effettuare la registrazione ed entrare nell’apposita sezione. Come è facile intuire, consultare il saldo di una PostePay Evolution è semplicissimo, rapido e particolarmente intuitivo.

Come ricaricare la PostePay Evolution

Dopo aver capito come richiedere il saldo della PostePay Evolution è fondamentale fare un breve ma interessante excursus in merito alla ricarica.

Anche in questo caso, uno dei modi per ricaricare la prepagata è quello di rivolgersi ad uno sportello di Poste Italiane. Volendo, però, si può effettuare una ricarica anche presso un tabaccaio purché sia dotato del servizio cosiddetto Banca ITB. In alternativa, ci si può anche rivolgere alle ricevitorie Sisal.

Per effettuare ogni ricarica è sufficiente fornire il numero della propria carta e il proprio codice fiscale. Con PostePay Evolution è possibile anche trasferire denaro da una carta all’altra. In questo caso, non è assolutamente necessario che entrambe le carte siano PostePay Evolution.

Chi è in possesso di una carta di credito che appartiene ai circuiti di Postamat può effettuare una ricarica utilizzando il denaro a propria disposizione anche visitando il portale ufficiale di Poste Italiane.

Come è facile intuire, dunque, i servizi a disposizione di tutti i titolari di PostePay Evolution sono moltissimi. Pur nascendo come carta prepagata, questo prodotto targato Poste Italiane è perfetto per chi non è titolare di un conto corrente tradizionale ma ha intenzione di beneficiare dei relativi servizi.

Con PostePay Evolution il saldo può essere richiesto in maniera facile e veloce come, del resto, tutte le altre operazioni. Proprio per questo motivo, abbiamo a che fare con un prodotto perfetto per qualsiasi tipologia di esigenza.

I vantaggi di PostePay Evolution

app-postepay-evolutionSenza alcun dubbio, il primo e più importante vantaggio di cui tenere conto riguarda il fatto che si tratta di un prodotto dotato di IBAN. Questa caratteristica porta con sé moltissimi vantaggi.

Tra questi c’è, senza alcun dubbio, quello di avere a portata di mano ogni servizio dei conti correnti classici. Tutto ciò, però, senza aprirne uno. Di sicuro, il grande successo di questo prodotto è proprio legato a tali caratteristiche.

Tra l’altro, è bene precisare che si tratta di una soluzione particolarmente amata dai giovanissimi ma anche dagli anziani e, più in generale, da tutti coloro che effettuano acquisti online.

Un’ultima cosa: chi ha deciso di sottoscrivere un contratto con Poste Italiane per ottenere una PostePay Evolution, deve essere consapevole del fatto che è possibile inserire un solo intestatario. Ciò vuol dire che non si ha l’opportunità di intestare il conto a più di una persona.

Al netto di ciò, i vantaggi sono così tanti che rinunciare ad un prodotto di questa tipologia è davvero molto difficile. Per qualsiasi genere di informazione aggiuntiva in merito al saldo PostePay Evolution, alla ricarica e alle clausole contrattuali, basterà visitare il sito ufficiale delle Poste Italiane o rivolgersi presso uno degli sportelli presenti sul territorio.

Presso gli sportelli di Poste Italiane, gli impiegati procederanno con l’illustrazione di tutti i vantaggi di cui si può beneficiare scegliendo PostePay Evolution e, nel caso in cui questa soluzione andasse incontro alle esigenze del cliente, effettueranno l’applicazione in pochi minuti, consentendo ai neo-titolari di utilizzare la propria carta entro pochissime ore dal momento della sottoscrizione del contratto.

A questo punto, non resta altro da fare che richiedere tutte le informazioni necessarie per l’apertura e sottoscrivere il contratto. Al resto ci penserà la comodissima e innovativa carta ricaricabile di Poste Italiane, PostePay Evolution.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *