MPS Spider: la Carta Prepagata Monte Paschi di Siena

La MPS Spider è una carta prepagata inclusa tra i servizi finanziari che Monte dei Paschi di Siena mette a disposizione dei propri clienti.

Si tratta di una carta di pagamento dotata di codice IBAN con la quale si possono effettuare tutte le tipiche operazioni di pagamento, sia via POS che online, prelevare contanti o ricevere bonifici SEPA. Una delle cosiddette carte conto messe a disposizione dall’istituto bancario senese, senza che vi sia l’obbligo di essere correntisti MPS.

Scopriamo insieme le caratteristiche della MPS Spider.

Cos’è la MPS Spider

logo-MPS
Lo storico logo di MPS, Monte dei Paschi di Siena, che rilascia la carta prepagata MPS Spider

Monte dei Paschi di Siena ha finalmente allineato la propria offerta di carte di pagamento con MPS Spider. Si tratta di una carta che funziona sui circuiti Pagobancomat e Visa Electron, che può essere usata quindi sia in Italia che in qualsiasi altro paese europeo o extraeuropeo per effettuare pagamenti via POS o prelevare somme in contanti da sportello ATM.

L’operatività di questa carta ha durata quinquennale ed è abilitata per la ricezione di bonifici e accrediti grazie al codice IBAN ad essa associato. I bonifici e gli accrediti per questo tipo di carta sono previsti esclusivamente da conti correnti o da altre carte conto facenti capo a istituti di credito o di intermediazione finanziaria operanti nell’area SEPA, ovvero nell’ambito dei paesi aderenti alla cosiddetta Area Euro.

Si rivela quindi una buona scelta per chi abbia la necessità di vedersi accreditato lo stipendio potendo contare, però, su costi di gestione annuali estremamente contenuti rispetto a un conto corrente bancario tradizionale, tenendo presenti anche i limiti che caratterizzano questa carta, tra cui l’impossibilità di ricevere bonifici extraeuropei e limiti di plafond e di movimentazione che, tuttavia, sono in linea con altre carte dello stesso genere.

Grazie all’implementazione dei servizi di internet banking, le operazioni di ricarica e gestione dei fondi potranno essere fatte da PC accedendo all’area clienti del Monte dei Paschi di Siena, previa registrazione. Le stesse operazioni potranno essere inoltre gestite tramite i servizi di Mobile Banking usando la apposita app per smartphone e tablet. I servizi per PC, per smartphone e tablet sono rispettivamente denominati Paskey Internet Banking e Paskey Mobile Banking.

Come ottenere la carta prepagata MPS Spider

La carta MPS Spider va richiesta presso gli sportelli delle filiali del Monte dei Paschi di Siena presenti sul territorio italiano. Bisognerà essere muniti di documento di riconoscimento in corso di validità e di codice fiscale da esibire all’operatore allo sportello.

Monte dei Paschi di Siena non ha previsto che questa carta possa essere richiesta online. La richiesta della carta prepagata presuppone l’adesione ad un pacchetto di servizi denominato Pacchetto Spider che comprende, oltre alla carta prepagata ricaricabile nominativa, anche l’attivazione dei servizi di Internet Banking e Mobile Banking correlati alla MPS Spider. L’adesione al servizio è gratuita.

I limiti di plafond di MPS Spider

MPS spider studenti
MPS Spider è un mezzo di pagamento comodo per tutte le fasce di età, soprattutto durante gli studi

Il plafond della carta è fissato per un massimo di 10.000,00€. Si tratta di un limite di capienza che può soddisfare le esigenze più comuni, soprattutto quelle di coloro che hanno da poco raggiunto la maggiore età e che necessitano di una carta di pagamento sufficientemente economica e flessibile.

La MPS Spider, naturalmente, può essere un mezzo di pagamento comodo per tutte le fasce di età, ed è l’ideale per chi abbia semplicemente l’esigenza di movimentare il proprio stipendio mensilmente e mettendo da parte piccole somme per le vacanze o per far fronte a spese di altro genere. Il limite di pagamento giornaliero fissato per la MPS Spider è di 2.500,00€, in linea con quanto previsto per altre carte prepagate con caratteristiche simili.

In alternativa, si tratta di una carta conto che può affiancare un conto corrente presso lo stesso istituto di credito ed essere usata magari per gestire i fondi del conto corrente stesso in modo più pratico, e non esponendo la carta principale associata al conto corrente a rischi di furti o smarrimenti. Una soluzione particolarmente agevole per chi viaggia per lavoro o per vacanza. Il limite di prelievo giornaliero è fissato a 1.000,00€.

Usare la carta prepagata MPS Spider in Italia

bancomat MPS
I pagamenti MPS effettuati mediante lettori POS sono gratuiti

I pagamenti effettuati mediante lettori POS sono gratuiti, così come i pagamenti effettuati online. La carta è abilitata a tutti i pagamenti di merci e servizi effettuati presso gli esercizi convenzionati ai circuiti Pagobancomat e Visa Electron. Mediante operazioni su ATM è possibile sia prelevare contanti, sia utilizzare altri servizi mediante il circuito Pagobancomat, tra cui ricariche telefoniche e pagamenti di bollette relative alle utenze.

Il prelievo di somme su sportelli bancomat MPS è gratuito. Le commissioni di prelievo bancomat su sportelli bancomat non appartenenti al circuito bancario MPS sono pari a 1,81€ per ogni operazione. La ricarica di somme in contanti da versare allo sportello presso una filiale MPS ha un costo di 2,00€ per ogni operazione.

Stesso costo anche per ogni ricarica da addebitare sul conto corrente (ovviamente solo per i correntisti del Monte dei Paschi di Siena), operazione possibile esclusivamente presso la filiale MPS dove è acceso il conto corrente bancario dell’intestatario della carta.

Usare la carta prepagata MPS Spider all’estero

Grazie alla convenzione con il circuito Visa Electron e con il circuito Pagobancomat, tutte le operazioni per il pagamento di beni e servizi mediante lettore POS ed il prelievo di soldi in contanti da sportelli ATM è possibile sia nell’ambito dei paesi dell’Unione Europea, sia nei paesi extraeuropei. I pagamenti POS non prevedono alcun costo di commissione.

Per i prelievi di contanti da ATM dei paesi dell’Area UE è previsto un costo di commissione pari a 1,81€ per operazione. Per i prelievi di contanti da ATM dei paesi extraeuropei è previsto un costo di commissione pari a 4,00€ per ogni operazione. Il limite di prelievo per ogni operazione da ATM è di 250,00€.

Nei paesi esteri, se si preleva valuta diversa dall’Euro, sono previsti ulteriori costi di commissione a favore dell’istituto bancario titolare dell’ATM che possono comprendere costi di cambio valuta e la corresponsione dell’1% dell’importo prelevato, a seconda delle convenzioni vigenti in ciascun paese straniero.

prelievo estero MPS
I costi di prelievo all’estero dipendono dalla banca in cui si effettua, dallo stato estero in cui si è e dal cambio valuta

Internet Banking e Mobile Banking di MPS Spider

Tramite operazioni di Internet Banking e Mobile Banking si possono effettuare pagamenti, fare ricariche telefoniche, ricaricare la carta prepagata da altra carta ricaricabile o da conto corrente MPS, gestire il saldo disponibile e fare altre operazioni. La carta MPS Spider può anche essere associata al numero di utenza mobile dell’intestatario per ricevere avvisi e codici di autorizzazione via SMS. Le operazioni mediante Internet Banking e Mobile Banking sono gratuite.

Dispositivi di sicurezza della MPS Spider

carta-prepagata-monte-dei-paschi-di-siena-mps-spider-small
In caso di furto o smarrimento, si può richiedere il blocco della carta Spider gratuitamente in qualsiasi momento

La carta prepagata MPS Spider utilizza dei sistemi di sicurezza da azionare in caso di furto o smarrimento. Si può richiedere il blocco della carta gratuitamente in qualsiasi momento e disconoscere le uscite derivanti da spese effettuate a partire dal momento di blocco della carta.

Il numero verde da contattare per il blocco delle carte MPS è il seguente: 800 822056. La chiamata è gratuita per chi chiama dall’Italia. Coloro che si trovano in territorio estero dovranno invece contattare il seguente numero: +39 02 60843768 con addebito dei costi di chiamata a carico del chiamante. Per il blocco della carta sarà necessario comunicare il numero di carta all’operatore.

La carta MPS Spider è dotata di chip per cui, analogamente a quanto avviene per altre carte dello stesso genere, è necessario abilitare i pagamenti POS e i prelievi da ATM mediante l’immissione di un codice PIN. Le operazioni di Internet Banking e Mobile Banking vengono invece validate mediante un incrocio di dati che prevede l’immissione del PIN e l’uso combinato di IMEI, codici ricevuti via SMS e codici di controllo generati dalla app del Monte dei Paschi di Siena. È inoltre possibile richiedere una chiave elettronica aggiuntiva attraverso una tecnologia denominata 3D Secure per una maggiore protezione.

I servizi gratuiti di MPS Spider

Per la propria carta prepagata, Monte dei Paschi di Siena ha previsto una serie di operazioni senza costi di commissione e di servizi gratuiti che per praticità riepiloghiamo di seguito:

  • Pagamenti POS convenzionati Visa Electron e Pagobancomat in tutto il mondo;
  • Prelievo contanti su ATM MPS in Italia;
  • Operazioni di ricarica con Internet Banking e Mobile Banking da conto corrente MPS;
  • Richiesta saldo con operazioni ATM MPS, operazioni di Internet Banking e Mobile Banking o via SMS;
  • Ricarica di altre carte MPS con saldo MPS Spider;
  • Ricarica di utenze cellulari;
  • Richiesta di blocco carta tramite Centrale Allarme MPS;
  • Blocco e rimborso della carta.

Altre informazioni sono disponibili accedendo al sito web ufficiale del Monte dei Paschi di Siena o consultando il foglio informativo relativo alla carta prepagata MPS Spider.

Altre considerazioni su MPS Spider

App MPS_Smartphone_Tablet
Usando l’App di MPS, si ha la possibilità di monitorare tutti i movimenti sulla carta, come per esempio l’accredito dello stipendio

La MPS Spider è naturalmente una carta prepagata che si presta ottimamente anche agli acquisti su internet da negozi virtuali operanti in Italia e all’estero. Può inoltre essere usata anche associandola ad un conto PayPal sia per acquistare che per ricevere fondi. Un tipico esempio di questa modalità d’utilizzo sono le compravendite su eBay e siti del genere.

Inoltre, agganciare la MPS Spider ad un conto PayPal o altri che operano in modo simile permette di mandare e ricevere cifre da amici e parenti in modo estremamente rapido, l’ideale per far fronte a situazioni di emergenza o per vedersi rimborsati i soldi pagati per la cena con gli amici, o le spese di carburante, per fare un esempio, accorciando i tempi di attesa tipici di un bonifico.

PayPal, così come altre società che offrono servizi del genere, prevede delle commissioni per le somme ricevute a titolo di pagamento ma offre anche la possibilità di mandare piccole somme senza costi di commissione tra parenti e amici.

Conclusioni

Concludendo, la carta prepagata MPS Spider emessa dal Monte dei Paschi di Siena appare un prodotto finanziario in linea con le carte prepagate dotate di IBAN offerte dalla concorrenza, basti pensare a PostePay Evolution o alla carta PayPal, per fare degli esempi con carte più conosciute e più diffuse.

La scelta dell’una piuttosto che dell’altra può dipendere essenzialmente da motivi logistici, dalla necessità di avere diverse carte a disposizione (il rilascio di questo tipo di carte, infatti, prevede un numero prefissato per ogni titolare a seconda delle condizioni di utilizzo previste da ogni banca o da Poste Italiane nel caso delle PostePay).

La MPS Spider sembra essere una carta interessante per chi voglia ricevere lo stipendio o la pensione senza dover aprire necessariamente un conto corrente presso il Monte dei Paschi di Siena, tuttavia è certamente una carta particolarmente desiderabile per i correntisti dell’istituto bancario senese in virtù dei servizi disponibili e delle possibilità di gestione ampliate, grazie alle ricariche della Spider da conto corrente MPS a costo zero.

È indubbio che per i correntisti del Monte dei Paschi di Siena l’adozione di questa carta sia vantaggiosa anche grazie ad una maggiore familiarità con il modus operandi riguardante sia le operazioni in filiale che le operazioni gestite tramite Internet Banking e Mobile Banking, magari come carta aggiuntiva per gestire più agevolmente le spese familiari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *