Le spiagge di Pescoluse (bandiera blu 2018): le Maldive del Salento


Quando si parla di Estate e mari meravigliosi da scoprire, solitamente si citano le spiagge più importanti della Sardegna, della Sicilia o della Calabria. In realtà, la maggior parte delle zone che si trovano nella parte sud dell’Italia offre dei paesaggi marini d’inestimabile valore e bellezza: Pescoluse è sicuramente tra questi.

Dove si trova Pescoluse?

Questa località viene da molti considerata una delle perle del Salento, a ridosso del Mar Ionio. Pescoluse è un piccolo centro che, grazie ai suoi paesaggi e alle sue caratteristiche, è riuscito a distinguersi in un panorama di mete più famose, come Gallipoli o Porto Cesareo.

Pescoluse fa parte della provincia di Lecce e, geograficamente, vanta una posizione privilegiata; infatti, si trova a Sud, in una posizione molto riparata che offre, quindi, un mare spesso calmo.

Le bellezze di Pescoluse

Oltre al piccolo e caratteristico centro, ciò che colpisce veramente di Pescoluse son le sue coste, con le sue spiagge sabbiose, di un bianco meraviglioso, che fanno contrasto al colore azzurro del mare, sempre più scuro man mano che ci si allontana dalla riva.

Il centro abitato offre comunque qualche incantevole scorcio, soprattutto in bassa stagione, quando la zona non è affollata da centinaia di turisti che si riversano negli hotel, villaggi turistici e bed and breakfast dell’area.

La piazza centrale è sicuramente meritevole; incastonata in un paesaggio marino che si trova a pochi passi, essa è il vero fulcro del centro abitato, che si sviluppa intorno alla via principale; lungo questa, si può trovare anche una chiesa, che però non vanta alcun tipo di storia antica.

La vera meraviglia di Pescoluse: le sue spiagge

Il consiglio per visitare al meglio questa zona è di scegliere un periodo che non rientri nell’alta stagione, momento in cui le spiagge sono più affollate ed è difficile trovare uno spazio per godersi il mare paradisiaco. In ogni caso, la bellezza della zona non sfiorirà: sarà semplicemente solo più difficile apprezzarla con calma e tranquillità.

Sia che si decida di andare in Giugno, sia che si decida per Agosto, Pescoluse riuscirà a conquistarvi con le distese sabbiose, bianche e soffici, con i fondali da esplorare, bassi e accessibili a tutti, con le sue acque limpide e le sue dune affascinanti.

Si dice che non si è veramente visitata la Puglia se non si è mai fatto un salto alle Maldive del Salento, proprio perché questa zona richiama quelle spiagge esotiche che tutti sognano. In questi luoghi, sarà il contrasto tra sabbia, vegetazione e mare cristallino a rubare il cuore dei turisti, che difficilmente riusciranno a dimenticare quest’angolo paradisiaco.

Su queste spiagge, potrete decidere di oziare pigramente e abbronzarvi sotto i caldi raggi del sole, di nuotare tra le limpide acque azzurre ed esplorare i fondali con maschera e pinne, o di passeggiare sulla soffice sabbia. Le attività sono davvero varie e, grazie anche all’intrattenimento e ai servizi offerti nei molti villaggi a Pescoluse, sarà possibile scegliere ciò che più si desidera fare.

Che sia una gita in barca, un’escursione marina, una passeggiata o una serata in discoteca, Pescoluse si adatterà facilmente alle esigenze e alle richieste delle diverse fasce d’età.

Questi paesaggi, poi, sono meravigliosi di giorno, ma assolutamente mozzafiato nelle ore in cui il sole sorge o tramonta, quando l’acqua si tinge di rosso e arancio. I tramonti di Pescoluse sapranno catturarvi e vi infonderanno una tranquillità che pochi altri fenomeni riescono a conferire.

Località da visitare assolutamente nella zona di Pescoluse

Una località che merita una visita, oltre le splendide Maldive del Salento, è sicuramente Torre Vado. Se visitata d’Estate, in questa zona potrete trovare un caratteristico mercato dove acquistare i prodotti tipici del luogo, soprattutto pesce.

Da qui, si possono osservare in maniera migliore l’antica Torre del ‘500 – dal grande valore storico e paesaggistico – e ammirare le particolari scogliere che formano la costa. Per gli amanti della sabbia fine, come quella di Pescoluse, potrete trovare anche delle spiagge attrezzate per ogni evenienza.

Se Torre Vado, a Sud, merita una visita, anche muovendovi verso Nord da Pescoluse potrete visitare un’altra meraviglia: Posto Vecchio. Quest’area saprà conquistare il favore di tutti grazie alle sue dune e spiagge bianchissime, alla tranquillità della natura e al chiacchiericcio dei piccoli chioschi.

In tutte queste aree, comunque, oltre alla spiaggia, al mare e alle cittadine che sorgono sulla costa, potrete ammirare un’altra caratteristica particolare: la macchia mediterranea. Con i suoi profumi, i suoi colori, gli ulivi e gli arbusti perfettamente inseriti nel paesaggio, sarà fonte di grande ammirazione.

Perché visitare Pescoluse?

Una volta elencate tutte le sue bellezze, sembra impossibile non chiedersi perché scegliere Pescoluse piuttosto che qualsiasi altra località balneare della zona o dell’Italia.

Pescoluse ha davvero tanto da offrire, nella sua semplicità, vantando dei paesaggi invidiabili, ottimi servizi e tante attività, in un’area che non risulta tanto famosa quanto le altre. Detiene il riconoscimento della bandiera blu, ricevuto nel 2018 per le sue spiagge, e, con le sue Maldive del Salento, regala ai turisti uno scorcio di mare veramente indimenticabile.

Infine, grazie anche alla sua vita notturna, Pescoluse si conferma una zona adatta alle famiglie, alle persone più anziane così come ai giovani desiderosi di nuove avventure e divertimento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *