Investimento Bancoposta Selezione Attiva

Dove e come investire oggi

Investire oggi il proprio denaro con i fattori di rischio di gran lunga aumentati in quantità e in pericolosità, è una scelta che deve essere ponderata e indirizzata là dove più certa ci sembra la sicurezza nel mantenere il nostro capitale, e ottenere nel contempo un profitto che sia il migliore possibile. In un tempo di crisi profonda in cui è difficile poter scegliere una forma di investimento che possa dare un rendimento accettabile, è fondamentale scegliere i prodotti giusti e il fondo di investimento Banco Posta Selezione Attiva è uno dei possibili modi di investire.

Banco posta

Tra gli Enti che offrono prodotti di investimento, ci sono anche le Poste Italiane.
Con la propria società BancoPosta Fondi S.p.A. Srg, ha la gestione dei risparmi del gruppo Poste Italiane.
BancoPosta Fondi S.p.A. Srg , è regolarmente iscritta all’Albo delle società di gestione del risparmio della Banca d’Italia.

BancoPosta Fondi propone un fondo comune denominato Banco Posta Selezione Attiva. La parola “Attiva” ci fa capire quanto la nostra volontà possa giocare un ruolo determinante nell’acquistare prima, e detenere poi, il controllo del portafoglio che abbiamo scelto nel momento della sottoscrizione.

banco posta fondi sgr

Selezione degli strumenti finanziari

Essendo un fondo, i capitali investiti avranno una ripartizione degli stessi in più strumenti finanziari, che sono essenzialmente quattro:

  • Monetario
  • Obbligazionario
  • Azionario
  • Strumenti finanziari connessi a materie prime.

Nessuno dei quattro strumenti sopra riportati prevede vincoli di natura geografica, settoriale o valutaria. Il Monetario e l’Obbligazionario percorrono la stessa strada, mentre altra è quella azionaria.

Come si può facilmente intuire, i primi due sono strumenti diversi dall’altro anche per la loro capacità di rendimento. Quelli infatti, hanno un rendimento normalmente più basso, ma più sicuro, mentre l’azionario permette, è vero, un rendimento maggiore, ma potrebbe risentire di maggiori fattori di rischio dato dalla variabilità dei mercati. Il quarto strumento riguarda gli investimenti del fondo connessi al rendimento delle materie prime.

Flessibilità del fondo BancoPosta Selezione Attiva

Il BancoPosta non dà garanzia di rendimento del fondo, né della restituzione del capitale, ma è chiaro che l’investimento dei capitali sul solo strumento finanziario monetario/obbligazionario permette una crescita moderata dell’investimento, e una maggiore garanzia del capitale investito.

L’investimento nello strumento azionario, invece, è possibile fino al 40% del capitale che si vuole investire, e la flessibilità del fondo consiste nella possibilità di cambiare in ogni momento le percentuali, diminuendo o aumentando di volta in volta la quota di capitale in uno o nell’altro strumento finanziario. Occorre in questo caso, fare attenzione alla variabilità del mercato azionario, per essere pronti ad agire, grazie a quella flessibilità, per non perdere quote di capitale, o per migliorare e ottimizzare il rendimento del portafoglio sottoscritto.

Percentuali di investimento del fondo BancoPosta Selezione Attiva

Gli investimenti del fondo sono diretti, per non meno del 50% del totale delle attività, verso strumenti di natura monetaria/obbligazionaria. Tali strumento possono essere emessi da Società, o Governi, o organismi sovranazionali, ma nel caso che vengano emessi da Pesi emergenti, tale quota non potrà superare il 30% del totale delle attività.

Diverso se gli strumenti derivino, e siano garantiti, da organismi o Stati Membri della UE, o da Stati aderenti all’OCSE o da organismi pubblici internazionali con almeno un Paese che sia uno Stato Membro della UE: in questo caso gli investimenti del Fondo possono superare il 35% del totale delle attività.

Infine il fondo può investire fino al 40% del totale delle attività patrimoniali in strumenti finanziari di natura azionaria, senza preclusioni ad alcuna area geografica. Anche in questo caso la quota si riduce al 30% per quanto riguarda gli investimenti emessi dai Paesi emergenti.

Altra possibile percentuale di investimento: Merito Creditizio

Esiste un’altra possibilità di investimento del fondo BancoPosta Selezione Attiva che riguarda un altro settore, ossi il settore del Merito Creditizio. Se esiste una classificazione negli strumenti finanziari uguale ad una “adeguata qualità creditizia” (denominata anche Investment Grade), in base ad una valutazione interna del Merito di Credito che la SGR ha deciso di adottare. Il fondo può investire:

  • fino al 100% delle sue attività
  • fino al 30% delle sue attività, quando gli strumenti finanziari del Merito creditizio sono inferiori
  • come qualità all’Investment Grade oppure privi di rating.

È chiaro che se vi fossero elementi qualitativi e quantitativi di agenzie di rating verrebbero ovviamente prese in considerazione, anche se il fondo non prenderà in considerazione in modo meccanico tali giudizi.

banco posta selezione attiva

Come viene gestito il fondo

Nello stesso modo con cui il fondo Selezione Attiva si pone verso i suoi sottoscrittori, così agisce per
massimizzare i rendimenti patrimoniali. Infatti la sua strategia è quella di indirizzare le sue attività in modo flessibile, con l’obiettivo di diversificare gli investimenti tramite gli strumenti finanziari a sua disposizione, e considerando importanti le aree geografiche sia per quanto riguarda il mercato azionario, sia per quello monetario, non disdegnando per le sue attività residuali, gli investimenti connessi alle materie prime.

Le scelte ovviamente non possono non essere basate su analisi del breve periodo per quanto riguarda i mercati azionari e valutari, pur tenendo presente che sono configurati come investimenti nel medio/lungo periodo.

Chi colloca il fondo

Il prodotto di investimento è collocato da BancoPosta Fondi Sgr, la società di gestione del risparmio di
Poste Italiane, ed è un prodotto stabile, perché è possibile entrare nel fondo in ogni momento, senza data
d’inizio prefissata, nè termine di scadenza stabilito. È possibile anche uscire dal fondo in ogni momento
senza alcuna penalità, richiedendo i capitali investiti con i relativi rendimenti. È però vero che questa
tipologia di investimento la si dovrebbe prevedere nel medio/lungo periodo.

Qual è il profilo di rischio e qual è il rendimento

Esiste un indicatore rappresentato da una scala numerica, dove il numero 1 classifica il rischio più basso dell’investimento, con il rendimento altrettanto basso, e dove il numero 7, di contro, quello più alto con il relativo alto rendimento. Considerando la gestione del fondo e la diversificazione degli investimenti adottata, il fondo è classificato in categoria 3.

Spese e costi di gestione

Il fondo d’investimento BancoPosta non ha alti costi digestione. La sottoscrizione è senza commissioni,
l’uscita dal fondo non prevede, come già detto, alcuna penale, e gli unici costi da prendere in considerazione
sono il pagamento di 2 euro per ogni operazione di sottoscrizione o di rimborso, e la trattenuta dell’1% sul
rendimento ottenuto dal fondo su base annuale.

Nella definizione delle operazioni di rimborso, si fa riferimento anche a quelle che riguardano la conversione delle quote nei vari strumenti finanziari. Occorre tener presente infine, il carico fiscale derivante dal rendimento positivo dell’investimento, che ha in ogni caso dei costi contenuti, e la sua massimizzazione nell’investimento effettivo di tutto il capitale.

Investimento del capitale

Per sottoscrivere un investimento nel fondo Bancoposta Selezione Attiva sarà sufficiente versare in un’unica soluzione un importo minimo di euro 500. L’investimento non prevede alcun Piano di Accumulo del capitale ne è prevista una programmazione di eventuali rimborsi. La moneta di riferimento del fondo è l’Euro.

Dove seguire il fondo

Una volta sottoscritto l’investimento nel fondo, è possibile verificare in ogni momento l’andamento e le quote del fondo stesso sul sito delle Poste Italiane su www.bancopostafondi.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *