Investimenti in Romania: mercato emergente

La Romania, paese con un passato recente nefasto, è considerato uno dei mercati emergenti più interessanti degli ultimi anni. Di seguito, alcune informazioni sull’investire in Romania.

Perché la Romania?

La Romania ha un grande potenziale riguardo la costruzione di nuove case, data il grande deficit del mercato immobiliare nel Paese. Tante compagnie multinazionali stanno investendo, grazie alla manodopera a basso costo. Tutti questi fattori indicano che il mercato degli investimenti in Romania crescerà nel futuro.

Romania: passato nefasto, futuro fiorente?

La Romania è un paese dell’Europa dell’Est, membro della Nato da Marzo 2004 e dell’Unione Europea dal 1 gennaio 2007, e adotterà l’euro come moneta nel 2014. È il settimo paese per numero di popolazione nell’Europa Unita. Confina con l’Ucraina e la Moldavia al nord est, l’Ungheria e la Serbia a ovest e la Bulgaria a sud. Ha un accesso al Mar Nero.
Le città più importanti sono Bucarest (la capitale, molto turistica) e Sibiu (centro medioevale proclamato Capitale della Cultura europea nel 2007).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *