eToro è una truffa?

L’esperienza maturata e la popolarità guadagnata nel corso degli anni posizionano questo broker ai primi posti nel trading online mondiale con circa sei milioni di trader che utilizzano la sua piattaforma online. Ma la fama di eToro è dovuta anche al fatto che è stato uno dei primi broker in grado di collegare trading e social media, infatti con la sua innovativa piattaforma di social trading ha reso possibile sia di copiare i trade degli esperti investitori di successo (Guru) sia di essere copiati dagli altri.
Dopo questa breve presentazione veniamo a rispondere alla domanda “eToro è una truffa?
Per stabilire l’effettiva onestà del broker eToro dobbiamo necessariamente analizzare alcuni parametri che riguardano il possesso delle autorizzazioni ad esercitare, il tipo di protezione della piattaforma da attacchi esterni e le garanzie sui nostri depositi, ecc…

LICENZE ETORO

Iniziamo col dire che, a garanzia della trasparenza e del rispetto delle norme internazionali per il trading online, le attività del broker eToro sono autorizzate da due enti regolatori. La prima licenza è quella rilasciata dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) con il numero di licenza 109/210 ed autorizza il broker ad operare su tutto il territorio dell’Unione Europea e quindi anche in Italia. La seconda licenza è stata rilasciata dalla FCA di Londra con le stesse caratteristiche della CySec. Possiamo quindi affermare che dal punto di vista legale e giuridico eToro può essere considerato come un broker affidabile.

Clicca qui per aprire ora un conto su eToro

CONTI SEPARATI ETORO

Sempre per il fatto di essere regolato dal CySEC, eToro è tenuto a mantenere in conti bancari completamente separati i fondi dei clienti e quelli della piattaforma. Questo rappresenta una importante forma di protezione per il denaro che andrai a depositare sul conto in quanto questo resterà al sicuro anche nel caso in cui si dovessero verificare problemi finanziari a carico di eToro o dovesse, in casi estremi, arrivare al fallimento.

SICUREZZA DELLE TRANSAZIONI

Lo strumento utilizzato per gli scambi sulla piattaforma eToro sono i CFD (Contratti per differenza) che vengono emessi dal broker stesso. Grazie a questi strumenti è possibile realizzare scambi chiari, sicuri ed utilizzare la leva finanziaria. Uno dei vantaggi offerti dai CFD è quello di poter investire su un asset senza doverlo acquistare e coprendo solo le perdite, in tal modo è possibile investire anche denaro che non possiedi e, grazie alla leva, puoi moltiplicare i profitti. Attualmente quello dei CFD rappresenta il migliore strumento sia per la trasparenza che per la sicurezza degli scambi.

SICUREZZA DELLA PIATTAFORMA/DATI SENSIBILI

La sicurezza delle operazioni e dei dati sensibili è uno degli aspetti sui quali eToro pone la massima attenzione. Che si operi via interfaccia web o tramite App per il mobile, sistemi e tecnologie informatiche basate su crittografia, certificati SSL e di protezione dei dati sensibili, garantiscono il massimo livello di sicurezza dagli attacchi hacker sui server di eToro.

ETORO:PRELIEVO DEI FONDI

Può diventare uno dei momenti più inquietanti per qualsiasi trader, specialmente quando si effettua per la prima volta. A più di qualcuno infatti questo che dovrebbe essere il momento più appagante del trading si è trasformato in una sorta di incubo a causa di postille e norme poco chiare, modalità che cambiano senza preavviso e ritardi non giustificati, ecc… Ebbene con eToro nessun problema anche per il ritiro dei fondi: tempi e modalità sono sempre rispettati.

CONCLUSIONI

Per tutti i motivi esposti possiamo affermare che la probabilità che eToro sia una truffa è estremamente bassa o inesistente. Ad avvalorare ulteriormente questa nostra affermazione c’è il fatto che eToro è uno dei più vecchi broker di FX e CFD ed in oltre 10 anni di attività non si è mai verificato un tentativo di truffa a danno dei propri clienti. Naturalmente, leggendo le recensioni online, ci si può imbattere in qualche lamentela dovuta ad incomprensioni o a problemi di comunicazione comunque sempre risolti, del resto non esiste un servizio di intermediazione che non abbia ricevuto un qualche tipo di lamentela. L’importante, ripetiamo, è che non troverete mai una denuncia di truffa a carico di questo broker.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *