Dan Bilzerian (da wikipedia ita)

Dan Bilzerian è un giocatore professionista di poker originario della Florida, nato il 7 dicembre 1980. Negli ultimi anni ha investito i suoi cospicui guadagni lavorando anche come produttore cinematografico e ha interpretato piccole parti in alcune delle sue pellicole.

Le origini e la famiglia Bilzerian

Dan e il fratello Adam, anche lui giocatore professionista, sono figli di Paul Bilzerian. L’uomo ha combattuto nella guerra del Vietnam e, una volta tornato a casa, è riuscito a trovare lavoro nel mondo della finanza. Ben presto ha cominciato ad arricchirsi e a 36 anni aveva già guadagnato oltre 40 milioni di dollari. Dan Bilzerian può quindi vantare un’infanzia e una gioventù molto benestante.

Dan cresce in una villa immensa, con sale da biliardo, campi di basket indoor e molti altri lussi. Il padre però comincia ad avere guai con la giustizia e i giornali locali cominciano a dipingerlo come un truffatore. Questo si ripercuote sulla vita sociale del piccolo Dan e del fratello, e a scuola, fino al college, vengono emarginati a causa delle vicende giudiziarie del padre.

I problemi con il fisco di Paul Bilzerian

dan bilzerian
Molti dei problemi di Dan Bilzerian nascono quando il padre dichiara bancarotta

Paul Bilzerian comincia ad avere problemi seri con il fisco, che lo hanno portato ad essere imprigionato per 13 mesi. Nel 1989 è stato denunciato per truffa e nel 1991 ha dichiarato bancarotta dopo aver ricevuto una multa per tasse non pagate di oltre 60 milioni di dollari. Bilzerian ha dichiarato, essendo in bancarotta, di non avere i soldi per pagare, ma è probabile che buona parte del suo patrimonio si trovasse già in conti e società offshore.

Dan decide di risolvere la faccenda pagando per evitare che il padre finisca in carcere. Comincia così un periodo poco felice: buona parte dei fondi del ragazzo sono stati spesi e il padre non gli dimostra nessuna gratitudine, smette anzi di rivolgere la parola al figlio. Peter Bilzerian avrebbe preferito andare in prigione, piuttosto che pagare allo Stato quanto gli doveva. Nel frattempo Dan si è iscritto alla University of Florida, dove comincia a giocare d’azzardo in modo compulsivo.

Il gioco d’azzardo

blitz-poker-with-dan-bilzerian
Nonostante Bilzerian abbia problemi con il gioco d’azzardo, per lui patologico, è divenuto testimonial di una casa di poker online

Dan è un giocatore compulsivo e in questo modo perde al tavolo verde tutte le sue sostanze. Lo spettro della bancarotta però gli permette di pensare lucidamente al suo futuro. Svendendo la sua collezione di armi antiche riesce a racimolare 750 dollari e con questo piccolo capitale decide di ricominciare a giocare in modo accorto e responsabile. Nell’arco di un mese riesce a vincere oltre 190.000 dollari. Solo giocando online riesce a guadagnare oltre 10.000 dollari alla settimana, e così decide di lasciare il college per dedicarsi al gioco a tempo pieno. Rapidamente riesce a farsi un nome e nel 2009 Dan Bilzerian compare al 180esimo posto nel World Series of Poker Main Event.

Nel 2010 Dan Bilzerian è stato votato come uno dei giocatori professionisti più divertenti in un sondaggio su Twitter. Si calcola che con il poker abbia vinto in totale oltre 100 milioni di dollari, che ha investito nell’acquisto di lussuose ville a Las Vegas, Los Angeles e San Diego.

Dan Bilzerian come personaggio pubblico

Nelle ville di Dan Bilzerian si svolgono feste continue con ragazze, personaggi famosi e ovviamente tante partite di poker. Le sue feste diventano ben presto leggendarie e attirano tutto il jet set. Dan documenta buona parte di queste serate e pubblica le foto sul suo profilo Instagram, che diventa ben presto uno dei più seguiti. Dan è così popolare da ricevere il nomignolo di Re di Instagram, grazie ai suoi quasi 20 milioni di follower.

Una vita così sregolata porta anche a numerose controversie. Dan Bilzerian prima dei 40 anni ha già subito 3 infarti a causa del suo stile di vita irregolare, dove non mancano eccessi di alcol e consumo di droghe. Dan Bilzerian ha dovuto affrontare anche diversi problemi legali e denunce. Durante una festa, ad esempio, ha lanciato da un terrazzo direttamente in piscina un’attrice porno. Ha però mancato il bersaglio e la ragazza, caduta sul selciato, si è rotta un piede, denunciando Bilzerian per i danni.

Nell’agosto 2014 è stato allontanato da un night club dopo aver preso a calci in faccia la nota modella Vanessa Castano, che l’ha poi denunciato per lesioni. Altri guai legali gli sono arrivati dal suo impegno nel cinema.

Dan Bilzerian dona in beneficenza una parte dei suoi guadagni. Quando una storia o un evento particolare lo colpiscono non esita a scendere in campo e dare una mano.

Dan Bilzerian
Dan Bilzerian a Hollywood: da produttore ad attore di molte pellicole

Dan Bilzerian al cinema

Dan ha conosciuto molte star di Hollywood durante i suoi party e dal 2013 ha investito parte del suo cospicuo patrimonio per produrre diverse pellicole. Nel 2013 ha pagato 1 milione di dollari per comparire nel film Lone Survivor, dove avrebbe dovuto interpretare un personaggio che compare 8 minuti e pronuncia 80 battute di dialogo. La sua comparsata fu però in gran parte tagliata e questo portò ad una lunga controversia legale fra Dan Bilzerian e i produttori del film. Fra i film a cui ha partecipato, recitando piccole parti o come produttore, vi sono:

  • Olympus Has Fallen
  • Lone Survivor
  • The Other Woman
  • The Equalizer
  • Cat Run 2
  • Extraction
  • War Dogs

I guadagni di Dan Bilzerian

Il patrimonio di Dan Bilzerian è nato grazie ai lasciti del padre affarista ed è in parte dovuto alle sue vittorie al gioco. In realtà, però, buona parte dei suoi attuali guadagni derivano dalla sua immagine di personaggio pubblico, protagonista di sponsorizzazioni, ospitate varie e campagne di product placement. Oggi Bilzerian è a capo di un vero impero finanziario, insieme al fratello Adam, con società a scatola cinese, spesso con sede in paradisi fiscali. Dan continua a sostenere che buona parte dei suoi guadagni derivi dal poker, ma è molto probabile che queste società e partecipazioni in affari di vario genere costituiscano buona parte del suo patrimonio.

Il padre Paul Bilzerian era già un esperto nel creare società offshore per proteggere il proprio capitale dal fisco e pare che il figlio abbia intrapreso la stessa strada, tanto che è difficile stimare con esattezza il suo attuale patrimonio. Gran parte dei guadagni di Dan deriva quindi da un insieme di 3 elementi: la finanza, il poker e la sua personalità pubblica, con un mix dove probabilmente il gioco ormai occupa un posto minore.

La famiglia Bilzerian oggi è proprietaria di una serie di società offshore dove la carica di presidente e segretario viene ciclicamente ricoperta da Dan, dal fratello Adam e dalla madre, Terri Steffen, mentre il padre deve continuare a risultare nullatenente per evitare di pagare la maximulta che pende ancora sul suo capo. Paul Bilzerian deve al fisco ancora buona parte dei 62 milioni di dollari ricevuti come multa negli anni ’90. I Bilzerian sono oggi titolari, proprietari a vario titolo e amministratori di una complessa nebulosa di società con sedi in paradisi fiscali, che servono in parte a produrre reddito e in parte a nascondere al fisco americano i loro ingenti capitali.

La fama di Dan Bilzerian è oggi probabilmente la sua principale fonte di guadagno. Dan è un personaggio pubblico e come tale è in grado di veicolare messaggi di sponsorizzazione e fare product placement di beni di lusso in modo estremamente efficace. Il suo essere ricco, o meglio l’ostentazione della ricchezza, è la fonte della sua ricchezza stessa.

dan bilzerian
Primo piano del ricco ed eccentrico Dan Bilzerian

Dan Bilzerian e gli animali

Un uomo dallo stile di vita eccentrico e lussurioso come Dan Bilzerian non poteva farsi mancare anche degli animali esotici. Sui suoi profili social, Dan ha spesso postato foto con animali di diverso genere, scatenando un fiume di commenti di animalisti scandalizzati e arrabbiati. In particolare, si è fatto fotografare mentre dava da mangiare ad animali protetti dal WWF.

Gli animalisti si sono indignati soprattutto in un’occasione. Ospite di un amico alle Isole Vergini, Dan ha fotografato una modella mentre cavalcava il carapace di una tartaruga di una specie protetta dal WWF perché a rischio di estinzione, violando moltissime delle regole fondamentali che proteggono questi animali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *