Come ricaricare postepay online

Tra le varie opzioni che fanno delle carte PostePay un mezzo di pagamento tra i più pratici esistenti sul mercato, quella di ricaricarle online merita attenzione. Infatti, è evidente la praticità di questa modalità di ricarica: non c’è bisogno di uscire di casa, basta avere una linea internet ed avere l’account al sito delle Poste Italiane, niente file, nessuna perdita di tempo e tutto risolvibile in pochi minuti e con pochi passaggi.
Per ricaricare la carta Postepay online sono disponibili diverse modalità, tutte sfruttabili attraverso collegamento internet:

  • collegandosi al sito BancoPosta Click;
  • collegandosi al sito BancoPosta Online;
  • tramite l’App Postepay per smartphone;
  • attraverso un conto PayPal a nome dell’intestatario della carta;
  • con operazioni di Home Banking da alcune banche convenzionate.

Ricarica Postepay dal sito BancoPosta Click

come ricaricare postepay online

Coloro i quali sono titolari di conto BancoPosta e hanno l’account al sito delle Poste Italiane avendo abilitato il servizio BancoPosta Click possono agevolmente fare la ricarica della carta PostePay, sia attingendo dal saldo presente sul predetto conto, sia trasferendo valuta da un’altra PostePay.

L’operazione di ricarica è molto semplice:

  1. una volta collegati al sito di BancoPosta Click e fatto il login le proprie credenziali
  2. si accede e dalla successiva schermata si potrà scegliere dal menu Seleziona Metodo di Pagamento
  3. scegliendo di trasferire valuta dal proprio conto o da altra Postepay
  4. per poi cliccare la voce Ricarica PostePay ed immettere il numero della carta che si intende ricaricare nel campo Digita la Carta PostePay Beneficiario
  5. infine cliccare su Continua.
  6. Rimane soltanto da immettere il nome dell’intestatario della PostePay da ricaricare e l’importo della ricarica, poi cliccare su Continua, Esegui e su Esegui il Pagamento si procederà alla ricarica.

Ricarica Postepay dal sito BancoPosta Online

ricarica online postepay

Collegandosi al sito di Poste Italiane e facendo il login con utente e password, è possibile cliccando su Servizi Online accedere al sito BancoPosta Online, prima voce della seconda fila, quella relativa ai prodotti Finanziari. Una volta entrati è possibile fare tutte le operazioni di Internet Banking, tra cui anche la ricarica Postepay.

  1. È sufficiente cliccare sulla voce Postepay del menù orizzontale che comparirà in alto
  2. al successivo pannello cliccare sulla voce Ricarica Carta
  3. e dal menù a tendina scegliere di prelevare fondi dal proprio conto BancoPosta o da altra PostePay (compariranno dall’alto in basso il numero del conto e le carte PostePay ad esso associate),
  4. inserire il numero della carta da ricaricare, il nome dell’intestatario della stessa, l’importo della ricarica e l’eventuale casuale di versamento nell’apposito campo.
  5. A questo punto si passerà a una schermata in cui sarà visualizzato un elenco riassuntivo dei dati relativi all’operazione richiesta con segnalato l’addebito di 1€ di costo ricarica, inserire il metodo di autorizzazione (Poste ID o Lettore BancoPosta) e seguire le istruzioni a video.

Ricarica Postepay tramite l’App Postepay

invio denaro online con postepay

Per chi volesse fare l’operazione di ricarica della Postepay da smartphone, è disponibile l’App Postepay e attraverso questa si può fare la ricarica. L’App è disponibile per smartphone o tablet con Android o iOs. Naturalmente per chi non la avesse installata è necessaria l’installazione sul proprio dispositivo per poi fare il login con i propri dati di nome utente e password.

Una volta avviata, l’applicazione permette la ricarica Postepay online. I passaggi sono analoghi a quelli relativi alla ricarica mediante sito BancoPosta, è sufficiente seguire le indicazioni una volta scelta la voce Ricarica Postepay.

I possessori di smartphone con sistema operativo Windows potranno usare il sito BancoPosta collegandosi via browser.

Ricaricare Postepay da conto PayPal

ricaricare postapay da paypalChi ha un conto PostePay e del credito sul conto può collegarsi alla pagina web PayPal e accedervi con le proprie credenziali. Una volta entrati le voci che interessano sono a sinistra della pagina.

  • È necessario avere saldo disponibile che potremo vedere alla voce Valute, nel pannello in basso alla voce Conti bancari e carte avere collegato la carta Postepay che si intende ricaricare.
  • Se non presente si può immetterla tramite la voce Collega conto bancario o carta.
  • Avendo collegato una carta Postepay al conto Paypal, si può trasferire denaro a questa cliccando su Trasferisci denaro e scegliendo la carta con le cifre finali coincidenti con quelle della Postepay che si intende ricaricare, indicare l’importo e il gioco è fatto.

Ricarica Postepay con operazioni di Home Banking da banche convenzionate

postepay

Le banche facenti parte del gruppo Banca Popolare di Milano sono convenzionate con Postepay, pertanto con una semplice operazione di Home Banking, seguendo le procedure previste da questi istituti bancari, sarà possibile effettuare ricariche di carte Postepay con collegamento internet e pochi click, analogamente con quanto avviene con BancoPosta e con la App Postepay.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *