Carta Libra sul conto Qubi Banca

Il gruppo UBI Banca grazie anche al conto corrente Qubi Banca offre ai suoi clienti la carta Libra, che si può richiedere direttamente in filiale e ha una durata di tre anni. La carta Libra è una carta di credito di tipo optional revolving: questo significa che è una carta ricaricabile, con cui è possibile prelevare presso gli sportelli automatici ed effettuare pagamenti sia in negozio che online, in Italia ma anche all’estero.

La sua peculiarità è che è possibile personalizzarla rendendola una carta di credito revolving, che rispetto ad altre carte di credito, permette di fare acquisti a prescindere dalla disponibilità di denaro presente sul proprio conto corrente. Il debito accumulato viene successivamente ripagato in comode rate mensili. Per la carta Libra è stato pensato e ideato un servizio apposito, per la consultazione e gestione di saldo e movimenti: tutto questo può essere gestito quindi in modo comodo e autonomo.

Il titolare della carta di credito Libra può scegliere se appoggiarsi al circuito Matercard o Visa e grazie all’ampia possibilità di personalizzazione di questa carta, si presta ad adattarsi alle soggettive richieste ed esigenze dei clienti. UBI Banca offre diverse varianti di carta Libra, per adeguarsi a differenti tipologie di clientela: Carta Libra Extra e Carta Libra Business. Carta Libra è disponibile anche nelle versioni Gold e Gold Superior, che godono di benefit aggiuntivi e massimali più elevati.

Caratteristiche di Carta Libra

Carta_di_credito_libra
La carta Libra di Ubi Banca

Cos’è la cara libra? La carta di credito è contraddistinta dalle seguenti caratteristiche:

  • il titolare ha la possibilità di personalizzare il limite di utilizzo della carta, in base alle proprie esigenze;
  • vanta la tecnologia contactless, grazie alla quale basta avvicinare la carta di credito al POS per effettuare un pagamento, permettendo così di effettuare i pagamenti in modo rapido e semplice;
  • il cliente può scegliere se appoggiarsi al circuito Visa o Mastercard;
  • il suo plafond, ovvero il tetto massimo di spesa mensile, va da un minimo di 1600 euro a un massimo di 5000 euro;
  • dispone di un microchip che ne ottimizza i livelli di sicurezza;
  • le comunicazioni online sono gratuite, mentre è previsto il pagamento di 1 euro per le comunicazioni cartacee (ad esempio, se si desidera ricevere l’estratto conto in formato cartaceo);
  • attivando il servizio, è possibile ottenere gratuitamente l’estratto conto online
  • il titolare della carta, inoltre, può accumulare punti Formula UBI e accedere ai premi disponibili sul catalogo.

Servizi e ulteriori vantaggi di carta Libra

Il titolare della carta Libra può inoltre beneficiare di altri servizi e vantaggi:

  • può usufruire del servizio Libra SMS, che aggiorna costantemente il titolare della carta di credito circa il saldo e i movimenti effettuati dalla carta;
  • è possibile trasferire in modo facile e sicuro somme di denaro dalla carta al conto corrente, attraverso il servizio Libra Pronti in Conto;
  • il cliente può accedere al programma di Mastercard “Priceless Cities”, per ottenere offerte, promozioni e suggerimenti circa attività da fare nelle città di tutto il mondo;
  • i pagamenti online sono protetti dai servizi 3D Secure (Mastercard SecureCode per Mastercard e Verified by Visa per il circuito Visa);
  • è possibile fruire dell’offerta famiglia per richiedere altre carte Libra per i membri della famiglia del titolare della carta, a prezzi estremamente ridotti;
  • il cliente può scegliere di fruire di coperture assicurative, quali la UBI e la Axa insurance, al fine di aumentare la sicurezza e la protezione della carta.

Limitazioni di Carta Libra

ubi banca sede
Una sede fisica di Ubi Banca dove richiedere le carte di credito Libra

Al fine di rendere l’utilizzo della carta sicuro oltre che efficiente, carta Libra presenta alcune limitazioni:

  • il massimo prelevabile in una giornata ammonta a 300 euro;
  • non è possibile effettuare più di 5 operazioni consecutive;
  • il massimo di transazioni giornaliere corrisponde a 25, ma sarà necessario richiedere lo sblocco ogni 5 transazioni effettuate).

Costi e numeri utili

Il canone annuale da pagare equivale a 30 euro. Gli interessi dell’opzione revolving che vengono applicati al debito da saldare sono leggermente inferiori all’11,12%. Infine, la commissione sui prelievi è del 4%, mentre il tasso di cambio valutario corrisponde all’1,75 %.
In caso si necessiti di assistenza o si desideri bloccare la carta, il cliente può contattare il numero verde 800 500 200, oppure, se chiama dall’estero, può rivolgersi al numero +39 030 24 71 209.

Carta libra extra

libra-extra
La carta Libra Extra di Ubi Banca

UBI Banca propone ai suoi clienti la carta di credito Libra Extra: si tratta di una delle diverse varianti disponibili di carta Libra. Carta Libra Extra è una carta di credito di tipo revolving, il cui debito può essere rateizzato anche per 18 mesi, con rate minime di 50 euro. Questa carta permette di effettuare operazioni di anticipo contante, ma anche acquisti e pagamenti in negozio e online.

Utilizzabile sia in Italia che all’estero, anche per questa carta il titolare può scegliere se avvalersi del circuito Mastercard, o del circuito Visa, entrambi ampiamente diffusi.

In effetti, carta Libra Extra presenta molti tratti in comune con la versione classica di carta Libra; ci sono però alcune differenze di fondo. Le differenze tra carta Libra Extra e carta Libra sono le seguenti:

  • carta Libra Extra è una carta di credito revolving, mentre con carta Libra la tipologia revolving è opzionale;
  • la carta Libra Extra aderisce al rebate program, che consente l’azzeramento del canone qualora si raggiunga il tetto minimo di 1600 euro di spesa;
  • il canone annuo equivale a 9 euro, anche per la carta aggiuntiva (mentre la carta aggiuntiva di carta Libra prevede un costo pari a 25,82 euro);
  • le coperture assicurative sono disponibili anche nella versione plus, per fornire una maggiore sicurezza relativamente all’utilizzo della carta di credito.

Per il resto, tutte le proprietà, le caratteristiche, i costi, i vantaggi e le limitazioni di carta Libra Extra sono identiche a quelle di Carta Libra.

Carta Libra Business

libra-business
La carta Libra Business di Ubi Banca

La carta Libra Business è una carta di credito rivolta alla clientela che utilizza la carta per motivi aziendali. Si può richiedere direttamente in filiale e anch’essa lascia al cliente la scelta tra il circuito Mastercard o Visa. Questa carta ha un alto livello di personalizzazione al fine di adattarsi al meglio alle diverse esigenze della clientela: è disponibile per uso individuale e aziendale e si rivolge quindi ad aziende, piccole e medie imprese, liberi professionisti ma anche organizzazioni no profit.

Esiste una seconda versione della carta Libra Business, ovvero la carta Libra Corporate, anch’essa disponibile in versione aziendale o versione individuale, che si rivolge a multinazionali e grandi aziende. La UBI Banca emette anche la carta Libra Corporate Gold.

Queste carte aziendali sono molto utili: è infatti possibile richiedere l’estratto conto mensile unificato di tutte le carte, al fine di poter eseguire la detrazione fiscale con facilità; inoltre dispongono di un servizio di assistenza pensato appositamente per rispondere alle esigenze aziendali. Costi di commissione e tasso di cambio valuta sono identici a quelli di Carta Libra.
Queste carte si differenziano principalmente per servizi, plafond, canone annuale e condizioni.

Carta Libra Business individuale e aziendale:

  • canone annuo: 51,65 euro;
  • plafond: tra un minimo di 500 euro e un massimo di 15.500 euro per la versione individuale, mentre per la versione aziendale il tetto di spesa mensile massima arriva a 2,5 milioni di euro;
  • limite giornaliero di anticipo di contante: 300 euro

Inoltre, le organizzazioni no profit che usufruiscono della carta Libra Business hanno dei benefit aggiuntivi: il primo anno il canone annuo è gratuito e successivamente pagano la metà rispetto agli altri clienti. Godono inoltre del privilegio di essere inserite nel programma rebound: grazie a questo, possono ottenere l’azzeramento del canone annuo, qualora si raggiunga la spesa annuale di 5000 euro.

Caratteristiche della carta Libra Corporate individuale e aziendale:

  • canone annuo: 61,97 euro
  • plafond: tra un minimo di 500 euro e un massimo di 25.900 euro per la versione individuale. La versione aziendale arriva invece fino a una somma di 2,5 milioni di euro;
  • limite giornaliero di anticipo contante: 300 euro.

È disponibile inoltre la Carta Corporate Gold, con massimali ancora più alti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *