Allianz bank Financial Advisors S.p.A

Alcuni cenni storici di Allianz Bank

cenni storici allianz
Depliant Allianz con la storia della Banca

La Allianz bank è una società che fornisce servizi finanziari in Europa e nel mondo ed ha sede a Monaco di Baviera, in Germania.

Si tratta della prima compagnia a livello globale nel settore assicurativo.

Allianz è stata fondata nel 1890 a Berlino da Carl von Thieme e da Wilhelm Finck, trasferendo solo in seguito la sua sede principale a Monaco. Nel secondo dopoguerra viene aperta prima una filiale a Parigi e poi una in Italia, con uno sviluppo aziendale che prosegue in Spagna, USA e Gran Bretagna.

Dopo la caduta del muro di Berlino, la compagnia opera un’intelligente espansione verso i paesi dell’Europa orientale, a partire dall’Ungheria.

Un passo importante nella storia della compagnia è l’acquisizione della banca tedesca Dresdner Bank: le quote di tale banca di proprietà di Allianz verranno poi cedute nel 2008 a Commerzbank, così che Allianz andrà a possedere una quota consistente del gruppo bancario Commerzbank/Dresdner.

Allianz ha sempre intrattenuto un rapporto proficuo e duraturo nel tempo con la casa automobilistica Volkswagen, con la quale la collaborazione dura da circa sessanta anni, tanto da dare anche vita ad una società congiunta in cui la maggioranza è detenuta da Volkswagen: obiettivo di tale partnership è la fornitura di coperture assicurative ai clienti della casa automobilistica.

Alla data di stesura di questo articolo, la compagnia è presente in circa settanta paesi del mondo, garantendo ai più di ottanta milioni di clienti una vasta gamma di servizi in campo assicurativo, bancario e finanziario.

Allianz nello sport

Il celebre stadio della società calcistica del Bayern Monaco, la squadra più titolata di Germania, viene chiamato appunto Allianz Arena da quando la compagnia assicurativa ne ha acquisito i diritti, a partire dalla stagione 2005: casi analoghi si sono verificati per lo stadio della squadra francese del Nizza, rinominato Allianz Riviera, e per quello della Juventus.

Il marchio Allianz è inoltre possessore di un’intera squadra di calcio, il Gornik Zabrze, che milita nella massima serie polacca.

La compagnia è inoltre sponsor del campionato di Formula 1 ed il suo logo compare sulle relative Safety Car.

Allianz in Italia

L‘Allianz Bank Financial Advisors nasce in Italia nel 1989 e deriva direttamente dal gruppo Ras, creatore del primo fondo comune in Italia, offrendo numerosi servizi assicurativi e finanziari a più di cinque milioni di italiani.

Dal 2007 adotta la denominazione di Allianz S.P.A: essa comprende al suo interno le preesistenti compagnie assicurative di RAS, Lloyd Adriatico ed Allianz Subalpina, che da quel momento sono state trasformate in divisioni commerciali.

A partire dal 2013 si verifica un nuovo passaggio di integrazione, in quanto i tre marchi della precdente divisione commerciale hanno definitivamente lasciato posto ad un solo marchio Allianz.

L’anno successivo Allianz compra da UnipolSai numerose agenzie Divisione Milano Assicurazioni e di Agenzie Divisione SASA, che dal gennaio 2015 passano definitivamente in mano ad Allianz.

Il marchio Allianz detiene una piccola quota del capitale azionario di Unicredit, con il quale si sono stabilite due forti relazioni: una in ambito di gestione patrimoniale, tramite le società Allianz Global Investor ed Unicredit Private Banking; l’altra in campo assicurativo tramite l’azione di Unicredit Banca e CreditRas.

L’obiettivo che tale gruppo si pone è quello di creare benessere, migliorando la qualità della vita di chi sceglie di affidarsi al gruppo Allianz attraverso un’unione di rispetto, competenza ed attenzione verso il consumatore.

L’ Allianz Bank si definisce come una banca multicanale, in quanto è sempe a disposizione del cliente, dovunque esso si trovi, svolgendo in pieno e con la massima competenza il delicato ruolo di Financial Advisor.

allianz investimenti
Andamento investimenti Allianz Bank

Andremo ora ad approfondire alcune delle proposte in materia di investimenti – risparmi offerte dal gruppo Allianz.

Partiamo da Allianz Prospettiva Italia Risparmio: si tratta di una soluzione di investimento appartenente alla categoria PIR, realizzato per aiutare la crescita delle piccole imprese italiane, offrendo numerosi vantaggi fiscali ed economici ai risparmiatori.

Questi ultimi potranno beneficiare della completa esenzione dalle imposte sui rendimenti finanziari solo se manterranno l’investimento per almeno cinque anni. E’ possibile anche disporre dell’investimento prima dei cinque anni, andando a perdere però i benefici fiscali di cui abbiamo parlato sopra.

Da sottolineare, in questa soluzione, come Allianz riconosce ai beneficiari una maggiorazione del capitale in base all’età dell’assicurato al momento del decesso per la parte investita nel fondo Unit Linked: il capitale liquidato viene riconosciuto come esente dalle imposte di successione.

Circa l’80% del capitale viene destinato al fondo Unit Linked Allianz Prospettiva Italia, il quale investe nelle imprese italiane, mentre il rimanente 20% viene investito nella Gestione Separata Vitariv, che fornisce una elevata stabilità nei rendimenti, garantendo al decimo anno una restituzione del capitale.

Passiamo ad analizzare un’ulteriore soluzione offerta da Allianz, chiamata Allianz Target4Life: si tratta di un prodotto pensato per coloro che desiderano pianificare la costruzione di un progetto, realizzando un capitale nel tempo.

Allianz Target4Life va a costruire un percorso di investimento in base all’obiettivo del cliente, alla sua disponibilità economica ed alla sua propensione al rischio: questa soluzione offre infatti una gestione personalizzata, solitamente accessibile solo con dei capitali consistenti, con un premio di ingresso modico.

Uno dei punti forti di questo investimento è il fatto che, una volta che il cliente stabilisce il suo percorso, l’investimento si adatta alle sue necessità, modificandosi automaticamente più ci si avvicina alla data di scadenza e all’obiettivo prefissato.

Il gestore segue l’investimento attraverso una moltitudine di livelli di monitoraggio, andando a ricollocare l’investimento fatto in base alle fluttuazioni di mercato. Ricordiamo, infine, come sia possibile, durante l’investimento, modificare il percorso scelto, il suo orizzonte temporale oppure riscattare il capitale che si è scelto di assicurare.

Andiamo ora a parlare di Allianz Invest4Life, una soluzione dedicata agli over 45, che unisce l’opportunità di investire nei mercati finanziari ai vantaggi della rendita sicura: permette sostanzialmente di diversificare le proprie fonti di reddito, offrendo, con un versamento di almeno 25mila euro, una rendita sicura per tutta la vita e la possibilità di aumentare la rendita in base all’investimento che si sceglie di fare.

Questa soluzione consente anche di rientrare in possesso del capitale residuo maturato e beneficiare di riscatti parziali.

Allianz Hybrid è quella soluzione di investimento che consente di unire la serenità di un redimento solido ad una possibilità di crescita ad alto potenziale. Tale sistema consente di diversificare gli investimenti ed attuare una gestione separata con prestazioni durature.

Questo piano è sinonimo di protezione, in quanto garantisce il doppio del premio in caso di prematura scomparsa di un proprio caro o di permanente invalidità dello stesso. I veri punti di forza di Allianz Hybrid sono la gestione separata VITARIV ed Az Best in Class, ovvero il fondo che congloba al suo interno alcune eccellenze tra le più prestigiose al mondo.

Parliamo ora di Progetto Reddito: si tratta di una soluzione Unit Linked che permette di controllare un capitale di rilievo andando a pianificare entrate stabili e costanti, a seguito di un versamento iniziale di almeno 50mila euro: dopo tale versamento si andrà a ricevere, con cadenza trimestrale, un importo costante e proporzionale all’investimento fatto.

Progetto Reddito risponde con successo alla necessità di gestione di un patrimonio giunto a sorpresa, magari da un’eredita, oppure consente di trasferire con gradualità il patrimonio, immaginando una futura successione.

Una delle caratteristiche peculiari di Progetto Reddito è sicuramente la tassazione differita, ovvero la tassazione delle prestazioni avviene solo nel momento in cui la somma delle prestazioni trimestrali erogate supera il versamento iniziale.

Il capitale residuo è sempre disponibile per il cliente, che può richiederlo in qualsiasi momento: in caso di decesso, il patrimonio non rientra nel reddito imponibile.

Allianz Active4Life è un prodotto del tipo Unit Linked che richiede l’investimento del premio in quote del fondo Allianz Strategy Select 50: questa soluzione prevede una garanzia annua che si attesta attorno al 90% circa del controvalore dell’investimento.

A seguito di un versamento minimo di 25mila euro è possibile partecipare ai rendimenti ottenuti dal fondo interno Allianz Strategy Select 50 ed, in aggiunta, riottenere il possesso del capitale in qualsiasi momento lo si desideri, destinando lo stesso capitale ai parenti in caso di scomparsa dell’investitore.

AGL 50 consente al risparmiatore di non farsi trovare impreparato nei momenti di inevitabile fluttuazione del mercato, andando a cogliere in questo contesto estremamente dinamico nuove possibilità di rendita, grazie anche ad un meccanismo di copertura che rende la garanzia indipendente dall’investimento.

Andiamo infine ad esaminare l’ultimo, ma non meno rilevante, piano di risparmi – investimenti offerti da Allianz, denominato Nuovi Orizzonti.

Si tratta di un prodotto grazie al quale il cliente potrà scegliere dove investire il proprio capitale, aggiungendo, a discrezione del cliente stesso, una copertura in caso di prematura scomparsa, che possa andare ad aiutare le persone care ad affrontare e programmare il futuro con un’arma in più.

Con la normativa attualmente in vigore, l’intero capitale liquidato è esente da imposte di successione e non rientra perciò nell’asse ereditario; è possibile poi beneficiare annualmente di una detrazione annuale di imposta Irpef sui premi versati per la copertura Premorienza.

Come abbiamo detto sopra, è possibile sceglire le diverse proposte in base alle nostre preferenze:

  • Vitariv fornisce la gestione separata il cui obiettivo è rendere minimo il rischio e garantire stabilità al patrimonio ( attenzione perchè Vitariv è attivabile solo attraverso un piano di accumulo );
  • AZ Best in Class è un portafoglio che permette di trovare le migliori occasioni di investimento offerte dai mercati finanziari, selezionando tra i migliori fondi di sei case di investimento;
  • Squadra Vincente si configura come una soluzione nuova e fresca sul mercato dove cinque gestori competono per garantire al cliente le migliori prestazioni attraverso i loro fondi nati esclusivamente per Allianz e concepiti col fine ultimo di non oltrepassare in nessun caso la soglia di rischio stabilita;
  • Orizzonti di Investimento, infine, è una soluzione che offre flessibilità nel campo dell’investimento, attraverso sei alternative di investimento diversificate da cui il cliente può scegliere quella che meglio si adatta alle proprie necessità.

allianz previdenza
Risparmiatore che protegge i suoi profitti

La compagnia Allianz è attiva anche nel campo della previdenza: è possibile attivare un piano individuale di previdenza complementare, che presenta numerosi punti a favore, sia dal punto di vista dei vantaggi fiscali previsti sia per la varietà delle formule assicurative.

Allianz propone il piano Orizzonte Previdenza, un Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo, pensato per i clienti che al termine dell’attività lavorativa desiderano ricevere una rendita vitalizia, che permette di costruire un reddito ulteriore che possa andare ad affiancarsi alla futura pensione.

Orizzonte Previdenza permette di beneficiare, inoltre, di interessanti vantaggi fiscali nel periodo del versamento sia in fase erogatoria che di rendita ed è disponibile in più versioni: una base, che va a costruire la rendita integrativa senza aggiungere costi sui versamenti ed una versione con garanzia, che unisce le opportunità offerte dal prodotto aggiungendo una copertura in caso di morte che protegge i parenti in caso di prematura morte del cliente.

E’ possibile passare dalla versione base a quella con garanzia in qualsiasi momenti ed è, infine, possibile scegliere quanto e quando versare, in funzione delle esigenze contingenti del cliente, consapevoli del fatto che è possibile sempre modificare le proprie decisioni di investimento.

conti correnti allianz
Persona che compila conti correnti

Nel momento in cui questo articolo viene scritto, Allianz Bank offre numerose soluzioni per il conto corrente, ideate e realizzate sia per i clienti che effettuano poche operazioni nel corso dell’anno che per chi fa invece un uso ricorrente ed intenso delle diverse operazioni bancarie.

Andiamo ora a presentare quali sono le offerte sui conti corrente di casa Allianz, considerandone gli eventuali pregi e difetti.

Iniziamo la nostra analisi con Conto Vedo Start: si tratta di un conto corrente classico, che permette di effettuare le operazioni di base, come il pagamento delle utenze o bonifici, a costo zero che, al contrario di quelli che vengono di norma offerti dalle altre banche di nostra conoscenza, offre la possibilità aggiuntiva di aprire anche un conto titoli.

Per le operazioni effettuate via Internet si applica uno sconto del 50%: un risparmio davvero notevole soprattutto per chi compie operazioni cosiddette intra – day, quelle cioè che prevedono più scambi di azioni nell’arco della stessa giornata.

Chi possiede un conto ha inoltre l’opportunità aggiuntiva di effettuare l’accesso a finanziamenti e mutui messi a disposizione del gruppo, la cui gestione però avviene per via esclusiva offline e che quindi richiedono l’intermediazione di uno specialista Allianz.

I canali di accesso di Conto Vedo Start sono: telefono, che fornisce la possibilità di ricevere le informazioni attraverso il numero verde; internet, con la possibilità di fare home banking via internet da smartphone, tablet o pc; infine l’sms, tramite i quali si potranno approfondire i servizi di carattere informativo, senza la possibilità però di usufruire della parte operativa del proprio conto corrente.

Passiamo ora a descrivere Conto Vedo, che può essere considerato a tutti gli effetti come una sorta di evoluzione di Conto Vedo Start, in quanto offre un ventaglio di funzionalità estremamente più variegato.

Con Conto vedo si potrà richiedere l’estratto conto, il libretto degli assegni, un servizio internet e telefonico, il prelievo di denaro presso tutti gli istituti dell’Unione Europea e la custodia dei titoli: il tutto senza alcun costo aggiuntivo, cosa di non poco conto.

Abbiamo parlato prima del conto titoli e del fatto che Allianz non separi le opzioni del conto corrente e del conto titoli: con Allianz è quindi possibile operare con comodità su una piattaforma che si presenta come una delle più complete attualmente presenti sul mercato.

La compagnia offre gli strumenti di pagamento più adatti ad ogni età ed ad ogni esigenza. Si tratta delle carte Allianz Bank Financial Advisors S.p.A: si parte con una carta di credito base, collegata ai circuiti internazionali di Visa o Mastercard e che viene accettata in ogni parte del mondo; la carta credito oro si presenta come una carta esclusiva che, oltre ai vantaggi sopra elencati della carta di credito di base, unisce anche la possibilità di usufruire di una vasta gamma di servizi e di vantaggi esclusivi per i propri clienti, primo fra tutti un limite di utilizzo più alto ma anche uno speciale programma assicurativo per la protezione delle spese, un servizio di assistenza sanitaria in viaggio ed un servizio di assistenza medica, 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.

allianz security
Chiave, simbolo della sicurezza di Allianz

La compagnia Allianz è costantemente impegnata per garantire ai proprii clienti elevati standard di sicurezza. Ad esempio, il collegamento ad Internet Home Banking avviene attraverso un canale cifrato che si si basa su un certificato digitale estremamente sicuro.

L’accesso all’area riservata avviene a seguito di un sistema di autenticazione forte che si basa su di un codice utente, che permette il riconoscimento del cliente nel sistema Allianz Bank senza possibilità di errore, su un numero personale, ovvero la parte segreta delle credenziali di accesso e tramite una password che ha tra le sue caratteristiche una durata limitata ed il fatto di poter essere utilizzata in un’unica situazione.

Allianz è particolarmente attiva anche in materia di sicurezza sulle carte, attraverso numerose attività di monitoraggio dei rischi e di prevenzione degli stessi.

Lo scudo autorizzativo è un sistema che permette di utilizzare la carta di credito Allianz in modo del tutto sicuro, negando l’autorizzazione a possibili operazioni sospette e bloccando automaticamente tutte le transazioni non provenienti dai confini nazionali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *