Trading sulle Opzioni di Materie Prime: oro, argento, rame e petrolio

Quando si parla di materie prime spesso viene utilizzato il termine Commodities, al singolare le commodity sono prodotti che con il passare del tempo non subiscono cambiamenti, un esempio di materia prima è per l’appunto l’ORO, uno tra i più famosi materiali utilizzati nei mercati finanziari, intanto ecco il sommario dell’articolo:

Prima di iniziare a fare trading online impara le definizioni ed informazioni basi delle commodity

Le materie prime sono utilizzate per fabbricare altri prodotti, ritornando a parlare dell’oro sappiamo che con esso vengono maggiormente vengono creati gioielli. Vedendo altri esempi troviamo nel settore agricolo (grano, mais, soia) per i metalli (oro, argento, rame) per l’energia (greggio, gas naturale, olio combustibile) e altro ancora.

Il mercato degli investimenti nelle materie prime

Il processo di costruzione di portafogli di investimento si è concentrata su due classi di attività: azioni e obbligazioni, mentre negli ultimi anni è cresciuto particolarmente anche l’interesse per investire sulle materie prime, molti dei quali (come oro, argento immobili, opere d’arte) sono denominati beni rifugio per la particolarità di non avere grossi rischi nella volatilità del valore.

Rendimenti buoni generati da questa asset class può servire come prova della grande potenzialità delle materie prime .Tuttavia, le materie prime sono beni difficili  ma vi è un universo di possibilità in questi tipi di investimenti.

Attenzione però anche le materie prime sono attività rischiose , ma capire le componenti dei prezzi e i dettagli dei modelli di  investimento che offrono  possono impedire agli investitori di utilizzarle in modo efficiente e come un buon veicolo di investimenti.

Molto diverso dal mercato azionario, dove si possono trovare decine di migliaia di potenziali azioni.

Quando si tratta di materie prime si troveranno solo 40  futures (contratti), e questa una caratteristica che lo ha reso un mercato abbastanza facile da seguire.  Il Mercato delle opzioni binarie prevede la negoziazione in 4 opzioni su materie prime più importanti del mercato e sono oro, argento, rame e petrolio.

Investire nell’oro: il bene rifugio per eccellenza!

Continuando il discorso delle precedenti righe sull’oro abbiamo già detto che è sempre stata l’opzione più sicura per gli operatori finanziari. Dal momento che lo scenario economico attuale è piuttosto volatile, la maggior parte dei commercianti hanno paura di investire nel mercato azionario. D’altra parte, il prezzo dell’oro non diminuisce mai e ci sono molti esperti che ritengono che il commercio di oro sarà presto crescere e sarà uno dei modi più popolari per gli investitori di investire i loro soldi.

Infatti, il prezzo dell’oro tende a salire e scendere nel breve periodo di tempo e anche in grandi quantità. Così, quando si tratta di commercio di un’ora, il tempo di scadenza breve che è abbastanza comune in opzioni binarie, l’oro è considerato come una scommessa più sicura. Inoltre, prima di effettuare investimenti in qualsiasi mercato , è abbastanza fondamentale per monitorare da vicino il prezzo dell’oro e conoscere i fattori che possono influenzare il prezzo dell’opzione di materie prime.

Ad esempio , in caso di incertezza economica, i commercianti preferiscono tirare i loro soldi fuori dal mercato azionario e investire i loro soldi in opzioni di investimento più sicure come l’oro che sarà sicuramente influenzare il suo valore in misura maggiore . Infatti, il tasso del dollaro è un buon mezzo per predire il valore dell’oro . E se il dollaro si indebolisce, ci vorrà più tempo per comprare l’oro, così vi è un aumento del prezzo.

Pertanto, l’oro può rivelarsi una opzione più sicura per la realizzazione di investimenti quando il mercato finanziario è volatile. Dal momento che, è facile da seguire e osservare, sembra che l’oro è la cosa nuova nel campo del trading di opzioni binarie. Assicurati di ottenere maggiori conoscenze attraverso il nostro sito di opzioni binarie e iniziare a prendere il vantaggio di opportunità.

Commodity Channel Index (CCI)

Commodity Channel Index (CCI) è un indicatore avanzato che viene utilizzato per prevedere il movimento dei prezzi livello di una merce. Lo strumento può essere utilizzato con successo per prevedere il movimento dei prezzi di altri beni come azioni, interni e forex pure. CCI è stato sviluppato da Donald Lambert ed è stato pubblicato nella rivista Commodities nel 1980. CCI può identificare una tendenza emergente e può anche avvertire di condizioni estreme.

Il Commodity fondamentalmente misura il livello attuale prezzo di un bene rispetto al suo prezzo medio, calcolato su un periodo di tempo. Se il CCI è alto, significa che il livello dei prezzi è superiore alla sua media. Allo stesso modo, se CCI è basso, significa che il livello dei prezzi è inferiore al livello di prezzo medio. In questo modo il Commodity Channel Index può distinguere tra livelli di ipercomprato e ipervenduto.

Esso può misurare la differenza tra la variazione del prezzo di un bene e la variazione media dei prezzi. Letture positivi della CCI implicano che il livello dei prezzi è al di sopra della loro media, che indica la forza del bene. Letture negativi implicano che un bene è sempre più debole.

Il Commodity Channel Index può indicare una coincidenza o una condizione che porta: – Quando c’è un aumento superiore di +100, segnala l’inizio di un trend rialzista – Al contrario – 100 indicano l’inizio di un trend al ribasso. La maggior parte dei movimenti di Commodity Channel Index accade tra -100 e +100. Una mossa che va oltre questo intervallo indica forza o debolezza insolite e può prefigurare un’azione rischiosa.

Cosa imparare per gli investimenti sulle materie prime?

Inizia con i fondamenti, comprendi  le prestazione, le fluttuazionie la domanda. Quando hai scoperto che cosa provoca il salire e scendere delle quotazioni allora sei quasi pronto per iniziare. Ad esempio: la siccità causano grano e mais a ridursi, quindi i prezzi salgono, l’oro sale (perché vi è acquisto di materia) se ci sono paure di recessione e inflazione;

Consiglio sugli investimenti di trading online

Investire in materie prime, come tutti i tipi di investimento, comporta dei rischi. Essere consapevoli del fatto che il denaro può essere ridotto o impoverito dai movimenti del mercato.

  • Attenzione alle truffe di falsi trader
  • Devi affidarti a utenza che sono registrate con il National Futures Association
  • Tutti i broker devono essere registrati presso la Securities and Exchange Commission.
  • Mai investire se non si è sicuri delle registrazioni.
  • I conti di intermediazione possono addebitare commissioni elevate;
  • Bisogna essere sicuri di sapere che cosa si pagherà prima di investire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *